in ,

Dieci anni senza il Sic

Quasi un anno dalla morte del Sic
Fonte immagine: Wikipedia Commons

Dieci anni senza il Sic. Sabato 23 ottobre il mondo del motociclismo ricorderà il grande Marco Simoncelli, che sulla pista di Sepang, in Malesia, il 23 ottobre 2011 perse la vita a causa di un incidente.

Lo conoscevo bene, lo avevo intervistato più volte e lo ricordo come un ragazzo solare. Direi molto simile a Valentino Rossi, di cui era amicissimo, ma senza una “corte dei miracoli” alle spalle. Non voglio dire che fosse più genuino, sarebbe sbagliato, voglio dire che Vale era uno degli sportivi più forti al mondo, con tutto ciò che ci andava dietro.

Leggi anche...  Valentino Rossi a nudo: “Non sono ancora preparato all’addio”

Marco era più semplice, chissà se per carattere, o per circostanza. In ogni modo era amato da tutti, anche Rossi, intendiamoci, e la sua scomparsa lasciò tutti di stucco. Ricordo ancora che fu mia mamma a dirmelo. “E’ morto quel ragazzo che corre in moto, quello con tanti capelli!”. Era Sic e mi ricordai qualche sera con lui al “Pineta” di Milano Marittima, dove mi salutava festosamente, memore della nostra simpatica intervista.

Nel tempo ho guardato con grande rispetto la figura del padre, un uomo che viveva per il figlio e che è riuscito a restare nel mondo dei motori anche se tutto gli parla di Marco. Vi garantisco che è dura, ho parlato con genitori di sportivi scomparsi e prima, o poi, finiscono con l’allontanarsi dall’ambiente, perché troppi ti evitano non sapendo cosa dirti.

Un amico ristoratore, che perse suo figlio, mi disse che fallì con l’attività visto che nessuno andava più a trovarlo per il disagio di parlare del lutto. Simoncelli senior è stato eroico, perché suo figlio era l’emblema della solarità ed è divenuto indimenticabile. Chiudo con il sorriso, ricordando una sua bellissima risposta. “ Sic, Gibernau si è lamentato perché hai aperto le gambe”. “Si, a sua sorella…”.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: *Wikipedia Commons.