in

Mancini ammette: “Non ho mai pensato di dimettermi”

Il ct della Nazionale parla della necessità di lanciare i giovani

mancini share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @mrmancini10

Roberto Mancini fa capire che per l’Italia c’è una corsa contro il tempo da effettuare. Ovvero quella legata alla ricerca di giovani talenti da portare subito in Nazionale: “Purtroppo non abbiamo tante alternative, e dobbiamo cercare in fretta dei giovani che magari in questo momento non sono molto conosciuti o non giocano ad altissimo livello, però hanno qualità e spero che in breve tempo vengano utili alla Nazionale, e anche a tante squadre di club”.

Il commissario tecnico azzurro ha approfittato delle gare di inizio giugno per valutarne alcuni. I risultati non sono stati esaltanti, ma qualche risposta sembra essere arrivata: “Abbiamo visto tanti ragazzi e molti sono anche bravi ma non hanno esperienza, alcuni giocano ancora a livello giovanile, manca loro di poter giocare con gente più grande per migliorare. Ma noi cerchiamo di vedere da subito le qualità, poi su quelle fisiche ci si lavora”.

Niente addio per Mancini

Qualcuno ha storto il naso, visto come ha giocato l’Italia in queste gare. Ma Mancini cercava altre risposte da questi test: “Questi ragazzi sono tutti bravi, possono fare qualche cavolata ma poi quando iniziano ad alto livello capiscono che bisogna esser seri, e che devono impegnarsi, perché facendo il calciatore si può migliorare sempre, anche a 30 anni, ci sono margini enormi. I nostri hanno un grande futuro, e quando hanno avuto la possibilità di giocare lo hanno fatto vedere, come Zaniolo”.

Infine si è parlato della sua decisione di restare ct dopo il disastro con la Macedonia. Una decisione, quella delle dimissioni, mai presa in discussione: “Quando hai vinto un Europeo e un anno e mezzo straordinario vincendo quasi sempre…. Poi ci si è messa la sfortuna, situazioni negative tutte insieme nello stesso momento. Ora ho questa possibilità di potermi rifare, abbiamo quattro anni importanti, anche se nessuno può sapere se rivinceremo gli Europei o il Mondiale del 2026”.

Il Mancio non vuole mollare il suo progetto tecnico, vincente un anno fa ma ora disastroso.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @mrmancini10

blog hibet