in

Rangnick si difende: “Difficile allenare lo United”

Parla l’allenatore tedesco

Rangnick si difende: “Difficile allenare lo United”
Fonte immmagine: *Pagina Instagram @manchesterunited

Il 2022 non è iniziato nel migliore dei modi per una delle squadre più nobili e affascinanti del calcio inglese. Stiamo ovviamente parlando del Manchester United, che almeno in queste primissime fasi non sembra riuscire a giovare del tutto del cambio in panchina avvenuto alla fine dello scorso anno. Ne è una prova tangibile l’ultimo incontro disputato in campionato, coinciso con la sconfitta interna contro il Wolverhampton.

 

I Wolves sono riusciti a espugnare con gran disinvoltura Old Trafford un paio di giorni fa. E alla fine a Ralf Rangnick non resta altro da fare che recitare il mea culpa: “Siamo molto dispiaciuti per il risultato e per alcune parti della nostra prestazione. Hanno meritato di vincere, sono la squadra migliore che abbiamo incontrato sinora. Ci hanno creato più grattacapi in 90′ che in tutte le precedenti partite giocate”.

Rangnick si scagiona

Il manager tedesco è consapevole delle difficoltà che sta riscontrando in questa nuova avventura: “Ho riscontrato le stesse lacune che avevo individuato tre o quattro settimane fa prima del mio arrivo. Non è un lavoro facile sviluppare un DNA che permetta di essere efficaci con e senza palla. La partita di oggi ha mostrato che ci sono ancora alcuni passi da fare. Tuttavia non ritengo affatto giusto parlare delle prestazioni individuali dei giocatori. È un problema di tutta la squadra”.

Leggi anche...  Pochettino è tranquillo: “Mbappè non distratto dal mercato”

In ogni caso l’ex allenatore del Lipsia sostiene che ci sia del lavoro da fare, senza demordere: “Finora la squadra aveva messo insieme 10 punti su 12. In questo momento non mi sento di fornire alcuna garanzia. Osservando la prestazione di oggi se dico che siamo convinti al 100% di chiudere il campionato fra le prime quattro qualcuno potrebbe non crederci. A mio avviso, meglio ragionare su piccoli step da compiere. Sapevo che sarebbe stato difficile, ma la partita di oggi ha mostrato che abbiamo ancora molta strada da fare”.

Ralf riuscirà nell’impresa?

Francesco Cammuca

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immmagine: *Pagina Instagram @manchesterunited

Sommario
Rangnick si difende: “Difficile allenare lo United”
Titolo
Rangnick si difende: “Difficile allenare lo United”
Descrizione
Ralf Rangnick prova a difendersi e a discolparsi, facendo capire che allenare il Manchester United è un compito ricco di responsabilità e di difficoltà
Autore