in

Malagò tuona: “Niente russi agli Internazionali”

Dura offensiva del presidente CONI

malagò share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @the_lucky_turtle

Giovanni Malagò sostiene che i giocatori russi non debbano partecipare agli Internazionali d’Italia di tennis: “Da presidente del CONI e membro CIO, mi occupo di politica sportiva e non di politica. In Italia, ribadisco, rappresento il CIO. E l’Executive Board ha raccomandato a tutte le federazioni di non invitare atleti russi e bielorussi ai tornei e alle manifestazioni sportive. Wimbledon, che è un circolo privato, si è attenuto a questa indicazione”.

Secondo il presidente del Coni è necessario prendere una posizione in merito a ciò che si sta verificando in Ucraina. E c’è un recente evento che lo induce a parlare in termini così duri: “La raccomandazione del CIO è nata dopo che la Russia ha commesso una gravissima violazione, mai successa in era moderna, la rottura della tregua olimpica durante i Giochi paralimpici. Ma ci rendiamo conto?”.

Malagò non vuole i russi a Roma

Proprio l’episodio avvenuto durante gli ultimi Giochi Paralimpici inducono Malagò a schierarsi contro il comitato russo. E lo fa in maniera ancora netta: “È lì, in quel momento, durante l’evento, che tutti i comitati paralimpici internazionali si schierano al fianco dell’Ucraina, si riuniscono e chiedono che russi e bielorussi vengano esclusi dai Giochi. In caso contrario non avrebbero partecipato alla Paralimpiade”.

Tra le altre cose l’episodio di Wimbledon, secondo Malagò, potrebbe fare da apripista: “Tutte le più importanti federazioni internazionali, sottolineo tutte hanno accolto e seguito le raccomandazioni del CIO. Solo il mondo del tennis si è stupito che Wimbledon abbia aderito al dettato del mondo olimpico internazionale. Spetta al governo prendere una decisione. Starà studiando il caso, valuterà la situazione, poi farà una scelta, sono convinto la migliore per il Paese”.

Un duro attacco da parte di Malagò.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @the_lucky_turtle