in

Magath premia Messi: “Barcellona grande grazie a lui”

L’ex allenatore scredita Guardiola

Magath messi barcellona share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @leomessi

In questi giorni si è tornati a fare un gran parlare di uno dei personaggi più influenti della storia recente del calcio mondiale. Stiamo ovviamente parlando di Lionel Messi, uno dei calciatori più forti della storia del gioco, tanto che nei giorni scorsi è arrivato per lui il settimo trionfo nella classifica del Pallone d’Oro. Un premio che ha fatto tanto discutere, ma che fa capire quanto sia ancora influente l’argentino.

A parlare di lui è stato tra gli altri anche Felix Magath. Una volta tanto il giocatore del Paris Saint Germain non ha trovato sulla sua strada un detrattore, bensì un grandissimo fan: “Il Barcellona ha vinto solo a causa di Messi, uno che può decidere una partita dal nulla. I titoli li ha vinti Messi, non Guardiola. Senza Leo, il suo sistema non avrebbe funzionato con così tanti successi”.

Magath snobba Guardiola

Secondo l’uomo che, tra le altre cose, decise una finale di Champions League tra il suo Amburgo e la Juventus, il compito di Pep Guardiola non è stato decisivo nella costruzione del grande ciclo blaugrana: “Guardiola avrebbe vinto la Champions League anche con il Bayern Monaco o con il Manchester City se il suo gioco fosse così efficace. Il Tiki-taka funziona solo se hai calciatori tecnicamente superiori agli avversari. Per lo spettatore il possesso palla, come lo chiamo io, è noioso e le squadre più forti non hanno bisogno di farlo”.

Leggi anche...  Todibo attacca Messi: “In allenamento non potevi toccarlo”

Così come Guardiola, anche Jurgen Klopp finisce nel mirino del suo connazionale Magath: “Ha fatto funzionare il suo sistema con successo grazie alle scelte sui calciatori, non certo per le sue tattiche. Se il Liverpool non avesse aperto i cordoni della borsa e non avesse comprato in porta Alisson per 60 milioni e in difesa Van Dijk per 85, anche il suo di sistema non avrebbe avuto successo. Una volta noi lo chiamavamo contropiede, adesso si chiama Gegenpressing”.

Insomma, il buon Felix ne ha per tutti.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @leomessi