in

Luca Marini alla Honda: “Volevo una moto ufficiale, Ducati non me la dava”

Fonte immagine: Profilo Instagram @lucamarini10

Luca Marini si prepara a una nuova avventura in sella alla Honda del team ufficiale. Da parte sua c’è anche grande curiosità per questa ventata di aria nuova che si prepara a respirare: “Sono molto contento e molto curioso di vedermi fuori da questa situazione. Sicuramente sarà anche una sfida, perché adesso la RC213V non è la miglior moto, ma voglio lavorare assieme alla squadra e alla Honda per riportarli in alto dove devono essere”.

Il pilota italiano ha anche spiegato come è nata questa storia che è appena cominciata: “È stato un insieme di cose, si è presentata un’opportunità quando Marc ha annunciato il suo passaggio in Ducati. Annunciarlo solo a ottobre ha reso tutto complicato, tanti piloti si sono proposti e io insieme all’Academy abbiamo intravisto anche un’opportunità di mia crescita personale. L’Academy mi ha sempre detto che se ci fosse stata un’opportunità del genere avrebbero fatto di tutto per aiutarmi, così ci siamo mossi”.

Luca Marini e l’addio alla Ducati

Durante l’intervista rilasciata per la Gazzetta dello Sport, Luca Marini ha negato l’eventualità di un approdo nel team Pramac al posto di Zarco: “Se fossi rimasto in un team satellite la priorità era sempre di restare in VR46. Parlando con Ducati abbiamo cercato, però, di avere delle moto ufficiali, perché fanno la differenza. Io mi sento un pilota molto forte, volevo essere alla pari di Pecco e Martin per poter dimostrare in pista il mio valore”.

Marini è anche il fratellino di Valentino Rossi e per questo è sempre stato la sua ombra. La scelta di andare via da Ducati, attualmente la moto migliore del lotto, va vista anche in questo senso: “Esatto, questo è un ultimo passo che ci voleva. È il mio progetto di crescita come pilota di MotoGP. Andare in un team ufficiale era il mio sogno e obiettivo, per me è una cosa normalissima, essere il fratello di Valentino Rossi a me non cambia nulla”.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @lucamarini10

blog hibet