in

Lotito sulle rateizzazioni: “Nessuno ci ha regalato nulla”

Il presidente della Lazio ringrazia chi ha contribuito a rimettere questa norma nello sport

lotito share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @alessandro_jacobone

Claudio Lotito esulta per aver ottenuto la rateizzazione dei debiti per le società calcistiche e sportive: “Siamo intervenuti per risolvere il problema e credo sia stata trovata una soluzione ragionevole grazie all’impegno di Forza Italia, del presidente Berlusconi e di tutto il governo che, con il premier Meloni, ha garantito a tutto lo sport italiano gli strumenti per poter contrastare una crisi dovuta all’emergenza Covid ed aggravata dal caro bollette”.

Il presidente della Lazio si è sbilanciato in un confronto tra i vecchi Governi e quello attuale: “Gli esecutivi precedenti, quello Conte e Draghi, avevano dato risorse minime allo sport italiano mentre, al contrario, il mondo del cinema ha ricevuto a sostegno un miliardo a fondo perduto. E credo che la chiusura di un cinema non arrechi più danni della chiusura di uno stadio, di un palazzetto o di una piscina anche per i riflessi sociali ed economici che ne determina”.

Lotito, nessun regalo

Nell’intervista per la Gazzetta dello Sport Lotito ha fatto capire che il Governo non ha regalato nulla alle società. Anzi c’è stata molta comprensione nei confronti di queste ultime: “Nessun regalo, fare demagogia è facile, ma le questioni in campo sono serie e con serietà andavano affrontate. Il premier ha giustamente spiegato e difeso le misure adottate, sfidando le strumentalizzazioni. Non c’è nessun aiuto a fondo perduto, neanche un euro. Non c’è nessun regalo”.

In conclusione il patron dei capitolini ha fatto capire che la vecchia condotta era sbagliata: “Le società sportive non sono state inadempienti e morose. E che cosa fa lo Stato? Dice no, abbiamo scherzato, niente più rate. Come se un cittadino chiedesse un mutuo in banca e nelle more ottenesse un prestito ponte e poi la stessa banca non gli concedesse più il mutuo e chiedesse in un’unica soluzione la restituzione del prestito. Meno male che si è trovata una soluzione”.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @alessandro_jacobone