in

Musetti si racconta: “Amo LeBron James… e le lasagne di nonna”

Parla l’astro nascente del tennis italiano

lorenzo_musetti_LeBron_James
Fonte immagine: Twitter

Il momento del movimento tennistico italiano è a dir poco eccellente, soprattutto per quello che accade tra i maschietti. In questi ultimi anni abbiamo potuto ammirare le gesta di Matteo Berrettini e Fabio Fognini, che hanno varcato a più riprese la soglia della Top 10 a livello mondiale. Ma ora stiamo assistendo alla nascita di due nuove stelle, ovvero Jannik Sinner e Lorenzo Musetti, i nostri nuovi astri nascenti.

 

Il tennista nativo di Carrara è letteralmente esploso in queste ultime due settimane. Nel torneo di Acapulco è stato fermato solo in semifinale dal greco Tsitsipas, mentre nel torneo Masters 1000 di Miami a batterlo è stato il bombardiere croato Marin Cilic. Musetti, intervistato per la Gazzetta dello Sport, svela cosa farà al ritorno a casa: “La prima cosa sicuramente è mangiare da mia nonna Maria, la mamma di mia mamma. Non posso rinunciare ai suoi gnocchi, le lasagne, le crepes salate. Il sushi non fa per me, non riesco a farmelo piacere, come tutte le cose crude”.

Tra musica e sport

Sono tante le passioni che Lorenzo Musetti riesce a coltivare, nonostante i viaggi in giro per il mondo per giocare a tennis. In primis c’è la musica, con l’azzurro che svela i suoi gusti: “Un po’ d’altri tempi, diciamo. Colpa e merito di mio papà che mi ha fatto sempre ascoltare rock soprattutto Anni 80 e 90. Con qualche puntatina più indietro. Parlo di Led Zeppelin, AC/DC e poi Simple Minds e U2”.

Leggi anche...  La favola di Musetti: “Mi sono tatuato il battito sul braccio”

Ovviamente Musetti ha lo sport nel sangue. E svela cosa guarda e quali sono i suoi idoli: “Lo sport resta una passione, più che il calcio mi piace seguire la Nba e mi diverto a vedere la Mma dell’Ufc quando riesco con gli orari. Anche se è tennista devo nominare per primo Federer perché resta un riferimento importante… Poi come primo dei non tennisti si piazza LeBron James. Credo che sia un atleta incredibile e mi piace molto anche come persona, è uno che non ha mai paura di schierarsi e prendere posizione”.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Twitter

Sommario
Musetti si racconta: “Amo LeBron James… e le lasagne di nonna”
Titolo
Musetti si racconta: “Amo LeBron James… e le lasagne di nonna”
Descrizione
Lorenzo Musetti ha parlato delle sue più grandi passioni oltre al tennis. Tra queste spiccano LeBron James e il cibo che gli prepara sua nonna.
Autore