in

Logitech G x LoL: recensione di tutte le periferiche

Logitech lol league of legends

Grazie a Logitech GRiot Games e Laboratorio Comunicazione, ho avuto modo di testare tutte le periferiche della nuova collezione dedicata a LoL. Questa comprende il mouse G Pro Wireless, la tastiera meccanica G Pro, le cuffie da gaming Pro X ed il mousepad G840 XL.

Insomma, una dotazione di tutto rispetto e di qualità altissima. Infatti tutte queste periferiche rappresentano il top di Logitech in ogni sua forma, e la collaborazione con LoL le rende ancora più prestigiose agli occhi di un appassionato.

Se amate il celebre MOBA e volete fare un upgrade alla vostra attrezzatura da gaming, questa è la scelta giusta sotto ogni punto di vista.

Recensione delle periferiche Logitech G x LoL

G Pro Wireless

Il G Pro Wireless è uno dei mouse più diffusi nell’ambiente degli esports, in quanto moltissimi giocatori lo scelgono per il suo peso ridottissimo (solo 80 grammi). Il suo design è molto classico, ed ha una forma adatta a qualsiasi tipo di mano e di impugnatura.

La plastica utilizzata per la sua costruzione è di buona qualità, ma risulta forse fin troppo liscia e “scivolosa” in mano. A differenza del G502 K/DA Edition non ha le pareti laterali gommate, e quindi il grip generale può sembrare leggermente inferiore.

Ma con il tempo vi abituerete a questa sua caratteristica, in quanto la mancanza di grip ulteriore data dalla gomma è compensata dalla leggerezza. Questo fattore vi permette di giocare con valori di DPI nettamente più bassi, dandovi più controllo rispetto ad un mouse pesante ma con più grip.

Il sensore HERO garantisce una precisione senza pari, con una velocità di aggiornamento di 1MS ed un range di DPI che va da 100 a 25.600. Il G Pro Wireless è adatto a tutti i tipi di giochi, ma splende al massimo con gli FPS, proprio grazie alla precisione estrema del sensore. In ogni caso potete personalizzare il mouse a vostro piacimento grazie al software G Hub.

Da lodare, infine, la durata della batteria ricaricabile. Dopo circa una settimana di test, non siamo riusciti a scendere sotto il 70%, nonostante ne abbiamo fatto un utilizzo costante e giornaliero.

Tastiera meccanica G Pro

Come avrete capito, la collezione Logitech G x LoL è nata dalle periferiche scelte dai pro-player, e la tastiera meccanica G Pro non fa eccezione. Quest’ultima è spesso la scelta principale dei giocatori professionisti, grazie al suo design senza tastierino numerico ed alle sue dimensioni compatte (34 mm x 361 mm x 153 mm).

La tastiera ha anche il cavo rimovibile, cosa che la rende adatta all’uso in mobilità. Purtroppo l’uscita del cavo è ancora micro USB, nonostante lo standard attuale sia la USB-C. Una soluzione un po’ anacronistica e non al passo con i tempi, che però non intacca la qualità complessiva del prodotto.

La G Pro dedicata a LoL ha gli switch GX BROWN Tactile, un passo in avanti davvero importante rispetto agli switch blu che ci sono sulla G Pro originale. Questi switch marroni vantano una risposta immediata ed una silenziosità nettamente maggiore, anche rispetto agli swtich cherry MX generalmente più diffusi sul mercato.

La maggiore silenziosità si nota anche nell’utilizzo office, non da fastidio nemmeno quando si devono scrivere degli articoli o dei documenti molto lunghi.

Anche la G Pro è completamente personalizzabile con l’app G Hub, grazie alla quale potrete cambiare ogni parametro che potete immaginare, dal colore dei led alle macro programmabili con i 12 tasti funzione.

Cuffie da gaming Pro X

Le cuffie Pro X sono il pezzo migliore di questa collezione Logitech G x LoL. I materiali usati nella costruzione del prodotto sono decisamente premium e variano dall’alluminio della forcella alla plastica (di ottima qualità) usati per l’esterno dei padiglioni. Queste caratteristiche le rendono davvero super leggere, adatte alle lunghissime sessioni di gaming.

All’interno dei padiglioni troviamo una imbottitura in pelle sintetica di buona fattura, ma nella scatola sono incluse anche due imbottiture di tessuto che sono decisamente migliori. La simil-pelle isola di più rispetto al tessuto, ma fa sudare e tende ad attaccarsi alla vostra pelle.

Inoltre offrono un audio davvero senza pari, cristallino, merito della scheda audio USB dedicata capace di offrire anche il Dolby Digital 7.1 virtuale. Grazie a G Hub, inoltre, potrete “cucirvi” addosso il profilo audio più adatto ai vostri gusti, sfruttando l’equalizzazione neutra delle Pro X.

Se non avete voglia di smanettare tra tutte le impostazioni audio, però, potete affidarvi alla community. Infatti in G Hub avrete anche tantissimi preset da scaricare e provare, creati da alcuni pro-player o da normalissimi utenti.

Infine il microfono non brilla particolarmente per qualità, ma con i giusti settaggi potete renderlo decisamente funzionale. Attivano la tecnologia di Blue Microphone, infatti, andate a sopperire ad alcune mancanze del microfono, rendendo la voce molto più chiara e meno metallica.

Giudizio finale

La collezione Logitech G x LoL è assolutamente imperdibile per tutti gli appassionati del MOBA di Riot. Sono periferiche di livello altissimo, e votate al gaming professionistico o quasi. A causa di questo motivo, il costo lievita verso l’alto, quindi pensateci bene prima di acquistarle.

La qualità complessiva è decisamente sopra la media ed arriva ai massimi livelli per le periferiche da gaming, confermando ancora una volta la bontà dei prodotti Logitech G.

VOTO: 9

Link per l’acquisto qui

Se volete seguire altre notizie sul mondo degli E-Sports cliccate QUI.

A cura di: Powned