in

Lichtsteiner gioca Lazio-Juventus: “Una partita speciale”

Parla l’ex terzino svizzero

lichtsteiner Juventus lazio share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @stephanlichtsteiner

Partita di cartello, quella di sabato pomeriggio tra Lazio e Juventus. A parlarne in un’intervista per la Gazzetta dello Sport è stato un doppio ex di lusso come Stephan Lichtsteiner: “Se devo scegliere la “mia” Lazio-Juve, non ho dubbi: la Supercoppa del 2013, all’inizio del mio terzo anno in bianconero. Per tre motivi: vincemmo 4-0, segnai un bel gol, ma soprattutto misi Chiellini nelle condizioni di segnare di destro, a porta vuota. E far segnare Chiello è un mezzo miracolo”.

Ricordi a parte, l’ex terzino svizzero ha voluto parlare della formazione biancoceleste, che con l’arrivo di Maurizio Sarri in panchina propone anche un bel calcio: “Mi sembra che la Lazio stia assorbendo il cambio di allenatore: Sarri ha portato un nuovo sistema di gioco e idee diverse, finora quindi ci sono stati un po’ di alti e bassi, ma la situazione mi sembra in miglioramento. Serve tempo per arrivare al top, però quello che ho visto mi è piaciuto abbastanza”.

Juventus ancora da scudetto

Si passa poi alla Juventus. La formazione nuovamente in mano a Massimiliano Allegri ha bisogno di una serie di risultati positivi per risalire la china: “Per quanto riguarda la Juve, invece, la qualità c’è. Però alcuni episodi sono stati contrari ed è mancata la cura dei dettagli, che fa sempre la differenza. All’Olimpico la Juve avrà molta pressione: non può più sbagliare se vuole rientrare nella lotta per lo scudetto”.

Leggi anche...  A vedere la partita solo da vaccinati?

Ci sono ancora chances di scudetto per Dybala e compagni? Secondo Lichtsteiner sì: “Bisogna vincere tante partite consecutive e ritrovare la mentalità giusta: quella che ti fa sempre fare una corsa in più, quella che ti fa chiudere ogni strada verso la tua porta, quella che ti fa pensare positivo. Quell’anno Buffon fissò il record di imbattibilità e tutti noi non solo godevamo a non prendere gol, ma proprio a non far tirare gli avversari”.

In ogni caso, sarà una grande partita.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @stephanlichtsteiner