in

Leo Messi: tanto buono che lo mangerei!

È nato il Messi Burger all’Hard Rock Cafè.

leo messi share hibet social
Fonte immagine: Twitter

Lionel Messi diventa un panino molto buono da mangiare: strategia di marketing o un gesto in onore del calciatore? Forse un po’ entrambe le cose, ma sappiamo che il calciatore ha preso molto bene questo gesto dato che il lancio è avvenuto il primo marzo sulla base di un’iniziativa nata proprio da un accordo tra lui e l’Hard Rock Cafè, così questa novità sarebbe già presente a Roma, a Venezia e a Firenze.

Tutto ok dunque, ma quindi quali sono questi ingredienti che lo renderebbero buonissimo?

Il Legendary Steak Burger è stato creato su indicazione di Leo, che ha convenuto con gli chef sulla materia prima da adoperare, in base ai suoi gusti.

Innanzitutto le sue componenti sono dieci, come il suo numero sulla maglia: si inizia con del pane tostato, due hamburger pressati e ben cotti, provolone fuso, del chorizo speziato a fette, sfilacci di la cipolla rossa caramellata, la salsa piccante e affumicata targata Hard Rock, la lattuga romana e una fetta di pomodoro maturo.

In più c’è anche un uovo, ma quello viene aggiunto a discrezione del cliente, con un’aggiunta di due euro, per un totale di 13,75 euro.

In più la chicca vera e propria consiste nel fatto che in cima viene messo un piccolo Pallone d’Oro su cui c’è scritto “This is my Messi Burger”.

Talmente bello e buono che è un peccato mangiarlo.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Twitter