in

Leclerc punta il Messico: “Ma la Red Bull è ancora superiore”

Il pilota della Ferrari si prepara a celebrare il Gran Premio numero 100 in carriera

leclerc share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @charles_leclerc

Charles Leclerc si prepara a vivere il Gran Premio numero 100 della sua carriera. Un weekend in cui sarà ancora una volta necessario fare la corsa all’inseguimento della Red Bull nella caccia alla vittoria: “Purtroppo penso che loro siano sempre la squadra da battere, trovano sempre qualcosa tra sabato e domenica, ma noi stiamo arrivando, non so se questa pista per noi sarà migliore o peggiore, ma saremo vicini”.

Il pilota della Ferrari, alla vigilia del Gran Premio del Messico, ha rivissuto proprio tutte le tappe che lo hanno portato a questo traguardo: “Ci sono arrivato in fretta, è una pietra miliare speciale da celebrare con una gara speciale. Mi sembra ieri l’arrivo in F1 con l’Alfa Romeo e in Australia, fu un sogno che diventava realtà e al secondo anno ho avuto la fortuna di essere ingaggiato dalla Ferrari, un altro sogno realizzato. Ne ho tanti e uno è diventare campione del mondo, spero di coronarlo e lavoro per questo obiettivo”.

Cosa manca alla Ferrari secondo Leclerc

Le parole di Leclerc deviano poi su quelle che sono le carenze della Rossa. Specialmente se si guarda in vista della prossima stagione, in cui bisognerà dare continuità alla prestazioni, a differenza di quanto è accaduto nel 2022: “Penso che ci manchi ancora qualcosa nel trovare la capacità di far lavorare le gomme nella giusta finestra di esercizio, la Red Bull ci riesce di più di noi, ma con il lavoro di squadra ci stiamo arrivando”.

Per questo finale di stagione, l’obiettivo del monegasco è quello di consolidare il secondo posto nella classifica mondiale. Anche se un pilota ambizioso come lui non nasconde il suo reale obiettivo per il futuro: “Noi vogliamo vincere il titolo, non è più possibile e lavoreremo nelle ultime tre gare per migliorare e lottare nel 2023. Ovviamente il 2° posto è meglio del 3° e quindi cercherò di raggiungerlo. Con Perez sarà una bella lotta”.

Vedremo se il Messico sarà foriero di soddisfazioni per Charles.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @charles_leclerc