in

Leclerc ammette: “La Red Bull è cresciuta tanto”

Dopo Spa c’è quasi la resa del pilota Ferrari

leclerc share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @charles_leclerc

Charles Leclerc prova a mettersi in fretta alle spalle il Gran Premio del Belgio. Un’altra gara alla quale era arrivato con ottime sensazioni, salvo poi ricevere un conto salato al termine della corsa: “Onestamente dopo la partenza ero abbastanza fiducioso, ma poi c’è stato il problema del tear-off finito nella presa dei freni ed ho dovuto ricominciare tutto daccapo. Sapevo che da quel momento sarebbe stata una gara difficile”.

Il pilota Ferrari si è classificato in sesta posizione dopo aver ricevuto una penalità che lo ha fatto finire alle spalle di Fernando Alonso. Da parte sua c’è la consapevolezza di avere un mezzo inferiore rispetto ai rivali iridati: “Il feeling sulle medie all’inizio non era male, ma la nostra performance in generale rispetto alla Red Bull non c’era. Non so cosa abbiano trovato, ma stanno andando veramente forte e dobbiamo analizzare questo aspetto”.

Leclerc applaude la Red Bull

Nella sua analisi subito dopo la gara, Leclerc ha ammesso che la Red Bull ha decisamente una marcia in più. Una ammissione di superiorità del team che sta comandando il Mondiale: “La Red Bull ha fatto uno step veramente importante questo weekend. Se guardiamo i distacchi in qualifica che abbiamo avuto rispetto alle monoposto di centro gruppo fino ad ora non sono stati molti diversi questo fine settimana, ma la Red Bull è molto più avanti”.

Il pilota monegasco cercherà di reagire, anche dopo l’errore che è costato la penalità. Anche perchè lo aspettano le gare in Olanda e a Monza: “Sarà molto, molto difficile ma non voglio abbattermi. Cercherò di concentrarmi gara per gara e proverò a fare del mio meglio. Non è stato un episodio sfortunato, è solo colpa mia. Si è trattato di un errore, ma questo fine settimana non siamo stati abbastanza veloci ed è stato questo il problema principale sul quale dobbiamo lavorare”.

Charles cerca la reazione immediata.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @charles_leclerc