in

League Of Legends potrebbe perdere il trono di Twitch

League Of Legends share hibet social

Per buona parte del 2022 League Of Legends è stato il gioco più visto su Twitch, dominando su tutti gli altri competitor. Il MOBA di Riot non ha mai avuto dei veri rivali in classifica, staccando il secondo posto di diverse migliaia di visualizzazione quasi ogni mese.

Ma le cose potrebbero presto cambiare, visto che la presa di LoL sulla piattaforma di streaming si sta lentamente allentando. Gli inseguitori inoltre continuano a crescere e potrebbero approfittare presto del momento di debolezza di questo storico titolo.

Nonostante tutto questo, non tutto è perduto per il MOBA, che presto potrebbe tornare a regnare incontrastato.

League Of Legends ed i rivali su Twitch

Statistiche inflazionate

Secondo quanto riportato dal portale SullygnomeLeague Of Legends è cresciuto solo del 2.2% a luglio, rimanendo comunque il gioco più visto su Twitch con ben 121,287,274 ore guardate. Alle sue spalle, però, la concorrenza è cresciuta moltissimo.

Il primo rivale LoL ce l’ha in casa, visto che alle sue spalle si piazza VALORANT, con una crescita del 18.6% ed un totale di 120,711,351 ore guardate. Ma le statistiche di questo FPS tattico potrebbero essere state inflazionate dai Masters di Copenhagen, uno dei tornei più importanti della stagione competitiva.

Se così fosse, la situazione potrebbe essere molto più tranquilla per League Of Legends, visto che al momento non ci sono eventi particolari. Il periodo più importante per il MOBA arriverà tra ottobre e novembre, quando partiranno i Worlds 2022, torneo di spicco della stagione. Solo a questo punto capire se LoL potrà tenere realmente il passo o se rimarrà indietro rispetto a VALORANT.

Ma i problemi di League Of Legends su Twitch non si limitano a VALORANT, vanno oltre. Infatti il nome più temuto è quello di GTA V che, dopo un periodo leggermente sotto tono rispetto al solito, è tornato a farsi sentire con prepotenza. Il gioco di Rockstar si è preso il terzo posto generale, con una crescita del 13.9% rispetto al mese precedente e ben 120,058,715 ore guardate.

GTA V è un gioco immortale, specialmente su PC, dove i server RP hanno reso ancora più grande il capolavoro di Rockstar. E sono proprio i server RP a dare questo enorme boost al gioco, visto che le ruolate e le storie degli streamer diventano delle verie serie TV gratuite.

Probabilmente GTA V e League Of Legends si scambieranno il primo posto della classifica nei prossimi mesi, ma tra ottobre novembre il MOBA di Riot dovrà splendere. Se anche in quel caso non si otterranno degli ottimi risultati, potremo seriamente iniziare a pensare che ci sia qualche problema.

La classifica dei giochi più visti di luglio

  1. League of Legends: 121,287,274 (+2.2%)
  2. Valorant: 120,711,351 (+18.6%)
  3. Grand Theft Auto V: 120,058,715 (+13.9%)
  4. Apex Legends: 55,445,378 (+10.5%)
  5. Minecraft: 53,738,426 (+34.4%)
  6. Counter-Strike Global Offensive: 51,096,287 (-9.5%)
  7. Fortnite: 47,525,559 (-8.4%)
  8. Dota 2: 45,268,112 (+13.0%)
  9. Fall Guys: 44,925,324 (+83.8%)
  10. Escape from Tarkov: 38,628,111 (+127.2%)

Se volete seguire altre notizie sul mondo degli E-Sports cliccate QUI.

A cura di: Powned