in

Le “gufate” di Adinolfi e Travaglio che lanciano l’Italia nella storia (e nel medagliere)!

Cos’hanno in comune Marco Travaglio e Mario Adinolfi? Entrambi hanno provato a gufare l’Italia alle Olimpiadi, ma è arrivato il doppio ORO storico!

adinolfi travaglio share hibet social
Fonte immagine: "Marco Travaglio" by torre.elena is licensed under CC BY-NC-SA 2.0 "Mario Adinolfi" by framino is licensed under CC BY-NC-SA 2.0

Tutti noi abbiamo impunemente goduto in quei dieci magici minuti che hanno regalato l’Oro a Timberi e Jacobs e all’Italia un’altra pagina gloriosa della sua grande storia sportiva.

Eppure c’è anche chi forse non vedeva l’ora di poter raccogliere qualche like e qualche click puntando il dito contro la spedizione azzurra alle Olimpiadi (che ha certamente avuto qualche flop ma anche altre imprese fantastiche).

E’ il caso per esempio di due personaggi molto noti soprattutto dal punto di vista “social”, come Marco Travaglio e Mario Adinolfi. Due che più diversi non potrebbero essere, sotto ogni punto di vista. Eppure proprio nei loro post “contro” l’Italia si sono ritrovati vicini alla vigilia del trionfo.

Un trionfo per noi e per gli azzurri, ma anche una colossale figuraccia per i due che da un giorno all’altro hanno visto concretizzarsi l’esatto opposto della loro storica “Gufata”.

Adinolfi, che già era partito da lontano scagliandosi contro la scelta della Egonu come portabandiera Olimpica, si era questa volta impegnato in un tweet contro Malagò e i giornalisti, che a suo dire non stavano dicendo quanto l’Italia stesse facendo male con una misera 16° posizione nel medagliere (mentre l’Australia era quarta con un terzo degli abitanti). Per Travaglio invece, una frase che suona ancora di più come una sentenza: “Dovevamo stupire il mondo e invece siamo sorpresi per le cocenti sconfitte”.

Leggi anche...  Jacobs & Tamberi: la bellezza di un abbraccio

A meno di 24 ore di distanza dalle due esternazioni, l’Italia coglie i dieci minuti di gloria più incredibili della storia delle Olimpiadi portando a casa due Ori, uno dei quali nella disciplina più importante di tutte (i 100 metri).

Ora, a prescindere dalle ragioni e dai torti dei due personaggi, quello che auspichiamo è una loro prossima uscita sulla stessa linea. Magari parlando dell’Italia del Basket, o di quanto non siamo mai riusciti a vincere l’Oro nella Pallavolo. Se poi vogliono spingersi fino ai prossimi mondiali di calcio, meglio ancora.

Del resto gli inglesi insegnano: mai tatuarsi qualcosa finchè non è finita la manifestazione. Forse vale anche per i post e i tweet online!

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

“Marco Travaglio” by torre.elena is licensed under CC BY-NC-SA 2.0

“Mario Adinolfi” by framino is licensed under CC BY-NC-SA 2.0

Sommario
Le "gufate" di Adinolfi e Travaglio che lanciano l'Italia nella storia (e nel medagliere)!
Titolo
Le "gufate" di Adinolfi e Travaglio che lanciano l'Italia nella storia (e nel medagliere)!
Descrizione
Cos'hanno in comune Marco Travaglio e Mario Adinolfi? Entrambi hanno provato a gufare l'Italia alle Olimpiadi, ma è arrivato il doppio ORO storico!
Autore