in

Le grandi imprese sportive italiane al femminile del 2021

Un anno di grandi soddisfazioni sportive per l’Italia, con tante prestazioni di rilievo arrivate soprattutto in campo femminile

campionesse sportive femminili share hibet social

Che il 2021 sia stato una sorta di anno magico per gli azzurri è un dato di fatto. Sono infatti arrivati successi e grandi prestazioni praticamente in ogni ambito sportivo, regalando al nostro paese gioie infinite. Soprattutto in campo femminile sono tante le ragazze che si sono messe in mostra, sia a livello individuale sia di squadra. Senza voler far torto alle (tante) assenti, del resto come detto sono state tante le occasioni di felicità, ecco alcune grandi imprese in rosa che ci hanno accompagnato nel corso di questa incredibile stagione.

– Italvolley Femminile (Campione d’Europa)

Dopo una deludente Olimpiade, le ragazze di coach Mazzanti si sono riprese la ribalta ai Campionati Europei, portati a casa con merito ottenendo uno storico “bis” con la vittoria maschile. Vetrina ovviamente per Paola Egonu (miglior giocatrice del torneo), ma dietro di lei sono tante le azzurre da festeggiare: dalla Sylla (capitana della squadra) alla Pietrini, dalla Danesi alla De Gennaro. Bravissime. Tutte.

Ecco la bella Miriam Sylla:

– Camila Giorgi (Vincitrice WTA 1000 Montreal)

Le luci della ribalta brillavano più spesso nelle sue immagini social e di moda che non in campo per la bella Camila. Anche per lei però questa stagione è stata occasione di rivincita, portandosi a casa un torneo prestigioso come quello di Montreal che rappresenta l’apice al momento della sua carriera.

– Antonella Palmisano (Oro 20 Km tokyo)

Lei l’impresa l’ha fatta in diretta alla 20Km di marcia a Tokyo, lasciando indietro tutte le rivali e conquistando un Oro stra meritato che ha rafforzato tutto il movimento femminile della specialità. Il suo sorriso dopo la vittoria è una delle cose più belle di questa stagione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Antonella Palmisano (@nellypalmi)

Leggi anche...  L'Italia dell'atletica: ecco le 10 atlete più belle della spedizione azzurra a Tokyo!

– Nazionale femminile Softball (Campione d’Europa)

Passata un po’ in secondo piano, la squadra femminile di Softball ha però confermato in questo 2021 tutto il suo potenziale, che la vede vincere il torneo continentale per la seconda volta di fila e per ben tre volte nelle ultime quattro competizioni (finendo sempre in finale da sei competizioni a questa parte) centrando così la 12° vittoria totale contro le 10 delle avversarie di sempre, le olandesi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Elisa Cecchetti (@elisacecchetti15)

– Vanessa Ferrari (argento Tokyo)

Che dire della straordinaria carriera di Vanessa? Che proprio in questa stagione vede la classica ciliegina sulla torta con la conquista dell’unica medaglia che mancava, quella olimpica. Un argento che vale come e più dell’oro, e va a fare i pagio con la vittoria mondiale del 2006 e gli altri quattro podi, oltre alle innumerevoli vittorie europee.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vanessa Ferrari (@ferrarivany)

– Federica Pellegrini (fine carriera, ennesima finale Tokyo)

A proposito di carriere incredibili, si chiude quest’anno quella di Federica Pellegrini, che dopo una serie di vittorie e prestazioni pazzesche, corona il tutto con un record difficilmente ripetibile come quello delle cinque finali consecutive alle Olimpiadi. Eterna, immensa Fede.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Federica Pellegrini (@kikkafede88)

– Irma Testa (bronzo Tokyo)

Lo storico bronzo alle Olimpiadi (mai nessuna donna della boxe italiana c’era riuscita), diventa occasione per mostrare al mondo tutta la sua forza non solo sul ring, ma anche nella vita. Il suo “outing” più recente è solo un esempio del suo modo coraggioso di affrontare la vita.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Irma Testa (@iosonoirmatesta)

– Sofia Goggia (record vittorie sci)

Dopo le sofferenze (fisiche e morali) dell’ennesimo infortunio che l’ha costretta a saltare la fase saliente della scorsa stagione, Sofia torna in pista più determinata che mai e piazza il record di vittorie assoluto per lo sci femminile italiano in Coppa del Mondo. Un record che ha poi subito incrementato arrivando a sette podi di fila (ed è ancora in pista mentre scriviamo, pronta ad allungare ancora la striscia positiva).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sofia Goggia (@iamsofiagoggia)

– Le farfalle azzurre (bronzo olimpico)

Ci hanno fatto emozionare quest’anno, anche le ragazze della ritmica, autrici di una stagione splendida coronata con il bronzo di Tokyo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MartinaCentofanti (@martina100fanti)

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.