in

LeBron James abdica: “Non siamo stati squadra”

L’amarezza dopo l’eliminazione dei Lakers

lebron james abdica share hibet social
Fonte immagine: Twitter

La più grande sorpresa dei playoff NBA è arrivata già al primo turno. Sono infatti usciti di scena i Los Angeles Lakers, che nove mesi fa nella bolla di Orlando tornarono a vincere un titolo che mancava dai tempi del compianto Kobe Bryant. Sembra essere finita la magia in quel di Hollywood, considerando anche la brutta regular season che è culminata nell’eliminazione per mano dei Phoenix Suns.

 

Quella guidata dal coach Frank Vogel è sembrata una squadra svuotata e senza grosse ambizioni, anche per alcuni errori commessi in sede di assemblaggio del roster. E così ben presto LeBron James si è ritrovato a combattere da solo contro i mulini a vento, come un novello Don Chisciotte che è stato brutalmente sconfitto. Così la franchigia californiana dovrà assistere all’arrivo dei successori sul trono americano.

L’amarezza del Re

Alla fine di gara 6 contro i Phoenix Suns, lo stesso James ha fatto capire quanto fosse grande la sua amarezza per questa prematura uscita di scena: “Non mi importa non aver superato il primo turno. La cosa che più mi dispiace è che non siamo mai riusciti a vedere la nostra squadra al completo, a vedere il nostro reale potenziale”.

 

Leggi anche...  NBA for Africa: ciò che serve per la rinascita.

 

James lamenta però anche il poco tempo per ricaricare le batterie dopo l’estenuante finale della scorsa stagione: “La stagione è cominciata così in fretta dopo la bolla. È stato tutto molto estenuante: fisicamente, mentalmente, spiritualmente. E’ stato un impegno senza sosta, un concentrarsi esclusivamente sul lavoro. Ovviamente tutti ci sono passati, ma noi e Miami abbiamo avuto meno tempo di altri per ripartire. Ho fatto comunque i complimenti ai miei compagni, perché si sono impegnati ogni giorno e anche se non abbiamo raggiunto il nostro obiettivo ci siamo impegnati costantemente. E complimenti a Phoenix, sono stati eccellenti”.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Twitter

Sommario
LeBron James abdica: “Non siamo stati squadra”
Titolo
LeBron James abdica: “Non siamo stati squadra”
Descrizione
I Los Angeles Lakers escono dai playoff NBA da campioni in carica già al primo turno. E a fine partita emerge tutta l’amarezza di LeBron James
Autore