in

Lazio, la spiegazione di Sarri: “A Verona era difficile”

sarri share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @lazio_aeterna

Maurizio Sarri mastica amaro dopo il pareggio del “Bentegodi”. Un punto che arriva dopo un match in cui i suoi potevano fare di più: “Possiamo parlare di una partita difficile, com’era prevedibile. L’Hellas porta l’avversario su una partita sporca, e l’abbiamo trovato in un momento in cui sta bene, come dimostrano i suoi risultati recenti. Era chiaro che la partita sarebbe stata questa, e noi l’abbiamo interpretata bene, escludendo il primo quarto d’ora del secondo tempo”.

Il tecnico della Lazio, al termine della gara pareggiata sul campo del Verona, ha risposto anche a chi insinua di una scarsa concentrazione da parte della sua squadra. La sua replica appare piccata ma comunque corretta: “Se ti manca concentrazione in una partita così prendi quattro gol. Dirlo stasera è un po’ irrispettoso. La squadra ha fatto una buona prestazione, non parlerei di rendimento altalenante”.

Sarri e le condizioni di Immobile

A tenere banco in casa biancoceleste sono ancora le condizioni di Ciro Immobile. Il centravanti della Lazio ha giocato da titolare contro gli scaligeri e Sarri spiega come sta il suo bomber: “Ciro sta meglio: deve crescere, ma per farlo ha bisogno di minuti in campo. Stasera ci è tornato comodo perché ci ha permesso di far riposare Felipe Anderson, che nelle ultime gare aveva giocato molto”.

Ancora una volta la Lazio spreca il vantaggio acquisito segnando per prima. Il tecnico toscano non riesce a dare una spiegazione a questo fenomeno: “È difficile individuare se c’è una causa ben precisa. L’importante è prenderne atto, cercando di rientrare in maniera diversa da quello che abbiamo fatto ultimamente perché sennò si buttano punti. Alla squadra ho detto che ero contento di quello che avevo visto, ma che serve una pausa di riflessione su una problematica che sta diventando pesante”.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @lazio_aeterna

blog hibet