in

Larissa Iapichino sulle orme della madre: “Posso volare”

Parla la figlia di Fiona May

larissa_iapichino_Fiona_May
Fonte immagine: Twitter

L’atletica italiana potrebbe aver trovato il suo nuovo astro nascente. Anche se, a dire la verità, si tratta di un volto e soprattutto di un nome conosciuto. È quello di Larissa Iapichino, che senza girarci troppo intorno è la figlia di Fiona May e del suo storico marito-coach Gianni. La ragazza ha deciso di seguire le orme dei genitori, fiondandosi fin da piccola nel mondo dell’atletica leggera. E con ottimi risultati.

Il più importante lo ha ottenuto nei giorni scorsi, proprio nella disciplina che ha reso celebre e vincente mamma Fiona: il salto in lungo. Ai Campionati Italiani assoluti, Larissa è riuscita a ottenere la misura di 6,91 nell’ultimo salto. E in un colpo solo ha ottenuto risultati pazzeschi. In primis si è presa il record del mondo a livello juniores e ha eguagliato il record italiano, che risaliva al lontano 1998.

Misura olimpica

Ma c’è di più, perché con questo salto pazzesco Larissa Iapichino si è conquistata la qualificazione diretta per le Olimpiadi di Tokyo. Un risultato incredibile che la proietta subito nel più grande palcoscenico esistente per un atleta. La rappresentante della Guardia di Finanza volerà dunque in Giappone durante la prossima estate. Con l’immancabile sostegno dei genitori e del suo coach, Gianni Cecconi.

Al termine di una gara che potrebbe essere la prima pagina di una lunga storia, Larissa si è lasciata andare a un po’ di emozione: “Ancora non ho realizzato quello che ho appena fatto. Quando ho visto 6.91, mi sono detta: cavolo ho saltato quanto mia mamma. Non ci sono tante parole, sembra un sogno. Portare a casa uno standard olimpico a 18 anni non è da tutti i giorni, spero di poter sfruttare questa esperienza per imparare e estrapolare il meglio da tutte le mie avversarie e poter crescere”.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Twitter

Sommario
Larissa Iapichino sulle orme della madre: “Posso volare”
Titolo
Larissa Iapichino sulle orme della madre: “Posso volare”
Descrizione
Larissa Iapichino sulle orme di Fiona May. La figlia della grande atleta ha battuto il record della madre nel salto in lungo a livello juniores.
Autore
Francesco Cammuca

Scritto da Francesco Cammuca

Giornalista, 30 anni di vita all'insegna dello sport, tra ciò che si vede in campo e quel che lo circonda.