in

Laporta ammette: “Era tutto pronto per il ritorno di Messi a Barcellona”

Fonte immagine: Profilo Instagram @jlaportaoficial

Joan Laporta ammette che Lionel Messi era molto vicino a tornare a casa. Tutte le parti sembravano d’accordo per il clamoroso ritorno: “Avevamo raggiunto un accordo con la Liga: avremmo dedicato a Messi parte delle risorse economiche che abbiamo accumulato. L’abbiamo comunicato a Jorge Messi e lui ci ha detto che Leo aveva avuto un anno pesante a Parigi e che non voleva grandi pressioni. Lo capisco. Gli auguro il meglio, ora iniziamo a preparare il suo super-omaggio, che sarà all’interno dei festeggiamenti per il 125° anniversario del club, quando torneremo al Camp Nou”.

Il presidente del Barcellona, però, è stato costretto ad arrendersi. La Pulce, infatti, ha deciso di proseguire (e forse concludere) la sua carriera negli Stati Uniti, all’Inter Miami. Ma i catalani devono ancora dei soldi a Messi? “Sì, la parte differita del salario, secondo l’accordo preso con lui dalla giunta precedente. Ci sono pagamenti pendenti fino al 2025. Lo paghiamo religiosamente”.

Laporta e l’idea della Superlega

Con Laporta, intervistato dai media spagnoli, si è parlato di Superlega. Il patron dei blaugrana ha ammesso che la lotta è stata senza esclusione di colpi con l’Uefa: “Siamo rimasti lì a lottare come gli ultimi mohicani, per il bene del calcio. Bisogna aspettare la sentenza del Tribunale di Giustizia Europeo di luglio, sono convinto che sarà favorevole, e da lì inizieremo a cercare di stabilire un dialogo con la Uefa”.

Si pensa ora al futuro e alla ricostruzione di un Barça che deve essere pronto alle nuove sfide. Possibilmente con Xavi ancora in panchina. Anche se balla la questione del rinnovo di contratto: “Lui sa che la priorità ora è legata alla costruzione della squadra e al piano di fattibilità. Dobbiamo ancora iscrivere Gavi e Araujo. Poi ci sarà tempo per parale del prolungamento e del miglioramento del suo contratto. Si merita tutto. Vuole continuare e non ci saranno problemi”.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @jlaportaoficial

blog hibet