in

Acerbi e Immobile, che rapporto: “Lo chiamo amore…”

Parla il difensore della Lazio

immobile acerbi share hibet social
Fonte immagine: Twitter

La nostra Nazionale è partita nel lungo viaggio che si chiama Euro 2020. La partita di venerdì sera allo Stadio Olimpico di Roma contro la Turchia è stata la prima, speriamo di una lunga serie di incontri che vedrà gli azzurri protagonisti in questa manifestazione. Magari fino all’11 luglio prossimo, ovvero il giorno della finale in programma a Wembley. Ma prima ancora che essere una grande squadra, c’è dell’altro.

 

L’Italia costruita da Roberto Mancini, infatti, ha saputo diventare in prima istanza un grande gruppo. Qualcosa di non immediato per una Nazionale, per il semplice fatto di essere composta da giocatori di squadre differenti che ogni domenica si danno battaglia. Ma alla fine dei conti, i ragazzi italiani sono quasi tutti amici anche fuori dal campo. Due lo sono un po’ di più, ovvero Francesco Acerbi e Ciro Immobile.

Un vero amore

Il difensore e l’attaccante sono due delle colonne portanti della Lazio che da qualche anno a questa parte sta provando a dare fastidio alle big. Entrambi stanno vivendo campionati importanti con un rendimento da top player, tanto che sulle loro spalle poggia il progetto tecnico che ora vedrà Maurizio Sarri come guida tecnica, al posto di Simone Inzaghi che ha deciso di porre fine al suo ciclo.

 

Leggi anche...  Ruben Olivera e alcuni retroscena su Ibrahimovic.

 

Ma il rapporto di amicizia che lega Ace al bomber campano viene svelato dallo stesso difensore: “Abbiamo un rapporto speciale, lo chiamo amore. L’anno scorso ogni volta che non segnava e magari c’era un corner o una punizione contro, lo guardavo e gli dicevo ‘amore, ora tocca a te’. E segnava veramente. È diventato una sorta di rituale, ci vogliamo bene”.

 

Seguiteci su Instagram, durante EURO 2020, saremo in diretta tutte le sere post partita insieme a ‘I Titolari’.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Twitter