in

L’amarezza di Pique: “Potevamo giocare per tre giorni, non avremmo segnato”

Parla il difensore del Barcellona

pique share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @fcbarcelona

È un Barcellona assai deprimente e triste quello che ha incassato un’altra brutta sconfitta, questa volta in campionato. Sono stati i campioni in carica dell’Atletico Madrid a regolare i blaugrana senza dover fare troppi sforzi. Davanti al pubblico del Wanda Metropolitano sono bastate le reti di Lemar e del grande ex Suarez per ottenere tre punti e per rendere ancor più evidente la crisi della compagine catalana.

A farsi portavoce del pessimo momento della sua squadra è stato Gerard Pique. Le parole del difensore catalano sono ricche di amarezza: “Abbiamo perso ed è un risultato che non volevamo e che non ci immaginavamo. Ora dobbiamo riposare, approfittare della sosta e ricominciare. Le due giocate dei loro gol sono molto simili, ecco perchè stavamo commentando la cosa io e Sergio. Siamo nervosi, non ci fa mai piacere prendere gol”.

Non si segna

Al di là del nervosismo emerso dallo scambio di battute con Sergio Busquets, Pique ammette la scarsa pericolosità della sua squadra: “Non abbiamo iniziato bene, ma li siamo andati a cercare e siamo stati coraggiosi, ci hanno fatto due gol facendo molto poco. Ma potevamo giocare anche tre ore e non avremmo comunque segnato, questa è una cosa molto negativa, ma non ci resta che lavorare, riposare e tornare in campo con più forze”.

Leggi anche...  ECCO LA SUPERCOPPA MARADONA: ma non è una novità assoluta...

La panchina di Ronald Koeman continua a essere a rischio. In ogni caso, il Barcellona e Pique non devono fermarsi a pensare a queste cose: “Non c’è un solo problema, la gente lo sa, lo vede anche un cieco. Sono momenti difficili, ma ci riprenderemo. L’ambiente e lo spogliatoio stanno bene, tra di noi ci troviamo bene, abbiamo voglia di cambiare la situazione. Ma non possiamo metterci in mezzo a quello che dice il presidente, tutto quello che succede tra lui e il tecnico non può influire su di noi”.

In ogni caso, il Barcellona dei bei tempi è solo un ricordo sempre più sbiadito.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @fcbarcelona

Sommario
L’amarezza di Pique: “Potevamo giocare per tre giorni, non avremmo segnato”
Titolo
L’amarezza di Pique: “Potevamo giocare per tre giorni, non avremmo segnato”
Descrizione
Gerard Pique mastica amaro dopo la sconfitta del Barcellona contro l’Atletico Madrid. Il difensore ammette che i suoi non avrebbero mai segnato in partita
Autore