in

La svolta vegetariana di Alex Rins: “Perdo peso e mi sento meglio”

Il pilota spagnolo ha parlato anche di un lavoro da fare sul piano mentale

alex rins share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @alexrins

Una svolta non di poco conto nella vita di Alex Rins. La decisione di darsi alla dieta di natura vegetariana è stata una scelta forte, soprattutto per uno come lui che viaggia in tutto il mondo. Tuttavia, al momento i benefici prevalgono di gran lunga sui problemi: “Finora non l’ ho mai detto pubblicamente, ma da almeno sei mesi sono diventato vegetariano. Ho deciso di eliminare carne e pesce dalla mia dieta”.

Il pilota spagnolo ne ha parlato in una recente intervista, in cui ha fatto capire come ha deciso di dare il via a questa svolta: “Lo faccio per la mia condizione fisica e anche per gli animali. Sono circondato dai miei cani. Voglio vivere in modo più sano, ma lo faccio soprattutto per gli animali. All’inizio l’ho fatto per il 70% perché volevo sentirmi meglio e per il 30% perché amo il mondo intorno a me. La situazione si è invertita nel tempo”.

La nuova vita di Alex Rins

Rins, nelle dichiarazioni riportate sul sito di Motorsport, ha svelato di sentirsi molto meglio da quando ha cambiato tipo di alimentazione. Non c’è solo la perdita di peso, ma anche una crescita nel rendimento sul piano sportivo: “Da quando sono diventato vegetariano, mi sento molto meglio fisicamente. Ho perso circa tre chili, ma la mia forza e le mie prestazioni in moto sono rimaste le stesse o addirittura migliorate”.

Il nuovo arrivato nel team Honda Lcr ha fatto capire che ci saranno anche dei cambiamenti nella gestione della mente. Alex ha ribadito che si tratta di un ulteriore lavoro da fare in vista del Mondiale 2023: “Farò anche un allenamento mentale. È qualcosa che pratico da molto tempo e che ho intensificato nell’ultimo anno. Ci aspetta un campionato più impegnativo dal punto di vista fisico a causa dell’introduzione delle gare sprint”.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @alexrins

blog hibet