in

Sassuolo: Locatelli passione crimine.

Il giocatore nero-verde ammette il suo interesse verso i gialli e la sua propensione verso l’investigazione.

locatelli_sassuolo
Fonte immagine: Instagram

Quella verso i gialli è una passione che accomuna molti di noi. Il crimine e l’investigazione hanno un fascino notevole per le menti sopraffine che spesso si lasciano incantare da personaggi unici e impeccabili, che riescono forse ad essere cosi perfetti solo perché non esistono.

Tuttavia, fare l’investigatore è molto difficile così come qualsiasi altro mestiere per cui ci voglia dedizione ed impegno.

Locatelli, giocatore del Sassuolo, intervistato dai canali ufficiali del club nero-verde, ha ammesso che quando era ancora un bambino era molto affascinato dal mistero del giallo e dal crimine, tra i suoi personaggi preferiti vi erano quello dell’indimenticabile “Signora in giallo”, ma anche altre fiction, afferma infatti: “Adoravo vedere le serie tv, film sugli investigatori, agenti FBI. Ero talmente fissato che mi ero fatto un marsupio con una scheda con scritto ‘Agente FBI Manuel Locatelli’. I miei familiari mi prendono ancora in giro perché ho tenuto ancora quel marsupio. E’ un mondo che mi piace. Poi fortunatamente ho avuto la possibilità di giocare a calcio. Guardavo la ‘Signora in giallo’, la signora Fletcher, e c’era Amos che mi ispirava tanto”.

Leggi anche...  MANUEL LOCATELLI: storia di un talento finalmente sbocciato

Già, perché se non fosse diventato un bravo calciatore, probabilmente la sua propensione sarebbe stata quella di diventare un famoso investigatore privato, infatti ancora afferma: “Ho avuto il calcio in testa da quando avevo tre anni. Da quel periodo ho cominciato a capire cosa fosse il calcio anche se non nego che l’investigatore privato è sempre stato un lavoro a cui mi ispiravo. Mi piaceva tantissimo.”

Chissà, magari a fine carriera calcistica, potrebbe considerarlo!

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Instagram

Sommario
Sassuolo: Locatelli passione crimine.
Titolo
Sassuolo: Locatelli passione crimine.
Descrizione
Manuel Locatelli, giocatore del Sassuolo, parla della sua passione per gialli e polizieschi, avrebbe voluto fare l’investigatore.
Autore