in

La Lazio riscopre la legge di Caicedo

L’attaccante torna a segnare gol pesanti

caicedo_Lazio
Fonte immagine: Twitter

Una conclusione sporca di un compagno dal limite dell’area e la palla che gli sbatte addosso, come se fosse una calamita attratta da un corpo metallico. Poi lo stop quasi al volo, la conclusione a incrociare di destro. Cordaz è battuto, se la Curva Nord fosse piena esploderebbe come suo solito. E poi c’è lui, sempre lui, Felipe Caicedo. L’uomo dei gol pesanti che è tornato a imporre la sua legge nel suo habitat naturale, i minuti finali di una partita importante.

 

Il bomber ecuadoregno è tornato a farsi sentire là dove conta di più, ovvero in area di rigore. Dopo una serie abbastanza perdurante di musi lunghi, il numero 20 ha regalato alla Lazio una vittoria molto importante contro il Crotone. Un successo che consente ai biancocelesti di restare aggrappati al treno che potrebbe portare di nuovo in Champions League. E dunque torna la legge di Caicedo, quella dei gol decisivi nei momenti in cui conta di più segnare.

Muso lungo e piede caldo

La stessa situazione vista venerdì all’Olimpico si è verificata in altre situazioni. In Champions League sul campo dello Zenit San Pietroburgo, a otto minuti dalla fine. Al 98’ della sfida sul campo del Torino, ma soprattutto la settimana dopo contro la Juventus, con la rete del pareggio che ha fatto impazzire tutti di gioia. Caicedo non segnava dal 10 gennaio, quando contribuì alla vittoria di Parma. Ma la situazione è un po’ cambiata.

 

E lo stesso attaccante non ha fatto a meno di farlo notare, nell’intervista dopo la gara vinta contro i calabresi: “Il tecnico ha deciso che i titolari sono altri, ma io lavoro per trovare spazio a testa bassa”. Una frase sibillina rivolta al suo allenatore Simone Inzaghi, che spesso gli ha preferito altri giocatori anche in uscita dalla panchina, come nel caso del kosovaro Muriqi. Ma alla fine, a farsi trovare al posto giusto al momento giusto, c’è sempre lui.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Twitter

Sommario
La Lazio riscopre la legge di Caicedo
Titolo
La Lazio riscopre la legge di Caicedo
Descrizione
Felipe Caicedo torna a prendere per mano la Lazio a modo suo, con un gol decisivo allo scadere. Ma le sue parole a fine gara sono molto amare.
Autore