in

La garra di Simeone: “Siamo un manifesto di pensiero”

L’allenatore dell’Atletico Madrid parla anche di calciomercato e della situazione di Saul

simeone atletico madrid
Fonte immagine: Profilo Instagram  @simeone

Diego Simeone esulta per un importante ritorno alla vittoria dei suoi: “Sono molto contento per la squadra, sta assumendo una certa identità anche molto simile a quella che ricerchiamo in allenamento. Avremmo anche potuto vincere con un punteggio più largo ma era importante tornare a conquistare i tre punti. L’Atletico Madrid non è solo una squadra di calcio, ma un manifesto di pensiero, un modo di vivere. Non ci si arrende mai, anche quando le situazioni sono avverse”.

 

Il tecnico dell’Atletico Madrid ha fatto capire chiaramente che queste soddisfazioni sono importanti. Specialmente quando i traguardi più grandi sono ormai sfumati: “Non abbiamo trofei da inseguire ma non esiste motivazione più grande che giocare per l’Atletico. Qui non si smette mai di vivere e lottare. Fino a che resterò qui, io chiederò di farlo. E nessuno mi toglierà la possibilità e il sogno di inseguire la Liga sino a quando sarà possibile”.

Simeone e il mercato

A fine gara Simeone parla di alcuni giocatori. In particolare Antoine Griezmann e Koke: “Anche chi subentra dalla panchina mantiene intatto il livello di gioco. Noto con piacere che la squadra trova più facilmente la profondità e anche i veterani stanno ritrovando smalto. Griezmann e Koke sono stati i pilastri della squadra per molto tempo e hanno dato tantissimo. Con loro in campo accade sempre qualcosa di speciale. Se sono in campo, la squadra è mentalmente più forte e anche più creativa”.

 

Si parla anche di calciomercato. I colchoneros resteranno vigili fino alle ultime ore della sessione di gennaio: “Abbiamo parlato con Saul, di molte cose. Di calcio, di posizione in campo ma anche di un possibile addio. Non possiamo nasconderci, si discute anche di alcune soluzioni. Lui ha in testa di lasciare, ma mancano ancora pochi giorni alla fine del mercato. Noi vogliamo e speriamo di avere a disposizione solo calciatori che sono qui con la testa e i sentimenti”.

Cammuca

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Fonte immagine: Profilo Instagram  @simeone

blog hibet