in

La denuncia di Vettel: “Corriamo troppi Gran Premi”

Il tedesco di nuovo all’attacco

vettel Gran Premi share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @vettelofficial

Sebastian Vettel torna nel suo ruolo di uomo-denuncia all’interno della Formula 1. Il pilota tedesco si era già esposto nei giorni scorsi in merito ai tanti sprechi in termini di energia e ambiente nel Circus. Questa volta si lamenta per il calendario fitto: “Questa è solo la mia opinione e non vale niente, ma penso che non dovremmo disputare così tante gare per una serie di ragioni. La prima è che offrire al pubblico un così elevato numero di Gran Premi finisce col renderli un po’ meno speciali, meno attesi”.

Dunque troppi Gran Premi e poco spazio per lo spettacolo e per il tempo libero dei piloti. Il portacolori della Aston Martin aggiunge una seconda ragione al suo scopo: “In secondo luogo, se penso a noi piloti credo che in fondo siamo privilegiati, arriviamo in pista il mercoledì sera e spesso torniamo a casa la domenica sera, ma una grossa percentuale del personale delle squadre arriva in pista il lunedì mattina, dovendo allestire i box, montare le hospitality, preparare le monoposto e tanti altri lavori”.

Poco tempo libero

L’ex pilota di Red Bull e Ferrari sostiene che anche chi lavora dietro le quinte abbia troppo poco tempo per sé e per le rispettive famiglie: “Terminata la gara inizia il lavoro di imballaggio di tutto il materiale che deve essere riportato nelle sedi, quindi per molto personale diventa quasi un’attività da sette giorni a settimana, e non hai davvero tempo per te stesso”.

Leggi anche...  L’allarme di Vettel: “La Formula 1 cambi o morirà”

La ricetta secondo il quattro volte campione del mondo è chiara: “In un momento in cui le persone stanno diventando consapevoli che la vita è propria, e non appartiene al datore di lavoro, noi andiamo avanti inserendo sempre più gare in calendario. Ovviamente ci sono tanti interessi, ma credo che sia necessario fare in modo che le persone possano avere un equilibrio tra la loro vita a casa e il tempo trascorso fuori”.

Voi siete d’accordo con Seb?

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @vettelofficial