in

Kyrgios, passato burrascoso: “Avevo perso l’amore per il tennis”

L’australiano ha fatto grandi cose a Wimbledon

kyrgios share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @k1ngkyrg1os

Nick Kyrgios ha fatto grandi cose in questo Wimbledon. Tuttavia ci sono stati dei problemi fuori dal campo, come le accuse di violenza privata avanzate dalla sua ex fidanzata: Ovviamente avevo tanti pensieri, vorrei dare la mia versione, ma i miei avvocati mi hanno informato che non posso dire nulla a questo punto. Onestamente, non mi ha influenzato. Ne ho letto, tutti mi facevano domande, è stata dura concentrarsi sulla missione a portata di mano. Erano i quarti di Wimbledon”.

Al di là di questa spinosa vicenda, l’australiano si sta prendendo una bella rivincita. Anche perchè c’è stato un momento in cui in pochissimi credevano in lui: “C’è stato un momento in cui l’avevo quasi finita con il tennis, Ho scritto quest’anno sul mio stato mentale nel 2019, con i pensieri suicidi e tutto quanto. Oggi sono qui, semifinalista a Wimbledon, un risultato speciale per chiunque, ma credo soprattutto per me. Nessuno lo avrebbe detto due anni fa”.

Il riscatto di Nick Kyrgios

Tuttavia, le cose sono cambiate in maniera rapida e soprattutto radicale. Kyrgios sembra aver ritrovato quell’amore per il gioco, che per un po’ aveva perso: “A inizio anno, nemmeno sapevo se volessi giocare secondo una vera programmazione. Non la seguo in realtà. Nell’ultimo anno e mezzo avevo perso l’amore, il fuoco, la scintilla. Poi alcune cose della mia vita sono cambiate. Ho riscoperto di avere tante persone che vogliono che giochi”.

La forza che ha sfoggiato Kyrgios in queste ultime settimane non è tanto tecnica o tattica, ma più che altro mentale. Allora ecco che l’estroso giocatore australiano fa capire quale sia il problema che circola maggiormente in questa fase: “Penso che oggi le persone abbiano paura di aprirsi. Per me è stata la salute mentale. Se non fossi Nick Kygios, mi sarei aperto molto prima. Sento che, se le persone potessero dirti in modo anonimo come si sentono, lo farebbero, si aprirebbero di più”.

Nick, invece, ha dimostrato che aprirsi ed esprimersi è fondamentale per fare bene.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @k1ngkyrg1os