in

L’arbitro più ricco è olandese e si chiama Bjorn Kuipers.

Impavido e preciso, rimprovera i big del calcio a suon di fischietto.

Bjorn_Kuipers_arbitro
Fonte immagine Instagram

Bjorn Kuipers, classe 1973, nazionalità olandese, nato a Oldenzaal è diventato l’arbitro più ricco al mondo. Ma non di solo calcio vive quest’uomo. Infatti, si è dedicato alla gestione di diverse attività imprenditoriali, tutte di sua proprietà che gli hanno consentito di accumulare un patrimonio piuttosto importante.

Si tratterebbe nello specifico di una catena di supermercati, la “C1000”, che presenta un fatturato che oscilla tra i 2 e i 4 milioni di euro all’anno, in quanto nei Paesi Bassi è leader nella grande distribuzione, con oltre 500 sedi in tutta l’Olanda. Abbastanza importante da fare da sponsor nel mondo dello sport, sulla tuta del pilota della Red Bull, Max Verstappen.

Tra queste imprese vi sarebbe anche una bottega da barbiere.

Il fischietto contro Ronaldo e Messi.

In questo caso, in campo, tra multimiliardari ci si può sfidare solo a suon di fischietto.

Fischi importanti per Ronaldo e per Messi.

Ricordiamo quando nel corso della semifinale d’andata della Champions League 2018/2019 tra Barcellona e Liverpool al ‘Camp Nou’, si mise a sollecitare il rientro in campo di Messi che si attardava, con una certa vemenza, indicandogli la fascia con la scritta “respect”, presente in campo da gioco e sulle divise, perché non aveva gradito il suo ritardo.

Con Ronaldo, avvicinatosi a lui per protestare, nella partita tra Juventus e Porto, Kuipers lo ha affrontato con fermezza.

Leggi anche...  Moreno, l'arbitro da incubo per noi italiani

L’arbitro in questione dunque, non le manda certo a dire. La sua fama e la sua esperienza gli consentono di non farsi intimorire da quelli che sono i big del calcio.

Kuipers infatti vanta un’esperienza importante: Mondiale di Russia del 2018, gare tra Egitto e Uruguay, Brasile-Costa Rica, Spagna-Russia e Inghilterra-Svezia, ha diretto la Champions nel 2014 e l’Europa League del 2013 e del 2018. Forse si può permettere di strigliare i ritardatari!

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine Instagram

Sommario
L’arbitro più ricco al mondo è olandese e si chiama Bjorn Kuipers.
Titolo
L’arbitro più ricco al mondo è olandese e si chiama Bjorn Kuipers.
Descrizione
Kuipers, l’arbitro più ricco al mondo che fischia in faccia ai big del calcio e che parallelamente svolge una carriera da imprenditore.
Autore