in

Koulibaly: per i suoi 30 anni un regalo per il Senegal.

Il giocatore ha pagato a spese sue e fatto partire da Napoli una nave per il Senegal piena di materiale sanitario.

koulibaly Senegal share hibet social
Fonte immagine: Instagram

Calcio e beneficenza sono un connubio molto bello oltre che sempre più comune, non solo perché non sono gesti che riguardano solo chi è già abituato a stare sotto i riflettori, ma perché rappresentano un bell’esempio da seguire.

Questa volta, l’eroe di turno è Koulibaly: per i suoi 30 anni ha deciso di fare un bel regalo al Senegal, dove si trova in questi giorni per partecipare ad attività di volontariato per entrare in contatto con bambini che sono solo ricchi di speranza. Così senza pensarci troppo, ha pagato a spese e fatto partire da Napoli una nave per il suo Senegal, piena di materiale sanitario, medicinali, cibo e anche due ambulanze, lettighe e camici con migliaia di mascherine.

 

Leggi anche...  Roma: Ebrima Darboe riabbraccia la madre.

 

Non è la prima volta che il giocatore azzurro si presta a questi atti di beneficenza: già diverse volte capitò che a Napoli venne beccato a distribuire vestiti ii suoi connazionali per resistere al freddo delle strade, e tanti altri gesti che ha compiuto senza necessariamente l’intervento di un’azione mediatica di massa.

Non c’è dubbio che il suo sarebbe un esempio da seguire che farebbe bene non solo al calcio ma al mondo intero.

 

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Instagram