in

La Juventus si aggiudica la Champions League! Peccato sia solo quella virtuale di PES!

Il team virtuale della Juventus vince la Champions su Pro Evolution Soccer e scatena l’ironia dei tifosi

Fonte immagine: Instagram

Non ditelo a Buffon, ma la Juventus quest’anno è riuscita davvero a vincere la tanto attesa Champions League. Purtroppo per lui e per tutti gli altri tifosi juventini, questa Coppa però non finirà a fare compagnia a quelle vinte nel 1985 e nel 1996, perchè si tratta semplicemente di quella “virtuale” giocata su PES2021.

Non che l’impresa sia da meno, visto che mai prima d’ora la Juventus era riuscita ad aggiudicarsi il titolo continentale con il suo team ufficiale, lo stesso peraltro che in questa stessa stagione era già riuscito a portarsi a casa anche la Coppa Italia.

Segno che Ettore Giannuzzi, Luca Tubelli e Renzo Lo Deserto sono sicuramente al top tra i team virtuali che sempre di più si danno battaglia a suon di joypad sulle piattaforme di PES e FIFA. 

Fonte immagine: Instagram

Per la vittoria finale hanno dovuto sudare parecchio però, eliminando prima i rivali dello Schalke04 nelle semifinali e poi aggiudicandosi una finale tiratissima contro il Monaco chiusa soltanto dopo i supplementari: 1-1 il punteggio dopo i tempi regolamentari, con il trio Ettorito-Lo Scandalo-Il Distruttore (questi i loro nickname) che prende però il largo con un 3-1 finale. 

Leggi anche...  Caso Buffon: cosa c’è dietro l’addio alla Juve?

L’incantesimo della Champions è rotto quindi, almeno virtualmente. Ora sarà da vedere se anche i loro colleghi in carne, ossa e tacchetti, riusciranno a portarla a casa. 

Se volete seguire altre notizie sul mondo degli E-Sports cliccate QUI.

Fonte immagine: Instagram

Sommario
La Juventus si aggiudica la Champions League! Peccato sia solo quella virtuale di PES!
Titolo
La Juventus si aggiudica la Champions League! Peccato sia solo quella virtuale di PES!
Descrizione
La Juventus vince finalmente la Champions League! Si tratta però del torneo giocato su PES2021 con la Juve che vince il suo primo titolo continentale!
Autore