in

Juventus, Allegri: “Vittoria importante, nessun problema con Chiesa”

Fonte immagine: X

Massimiliano Allegri si gode il ritorno alla vittoria della Juventus, contro il Frosinone. Un successo non facile, come lo stesso tecnico dice di aspettarsi: “Sapevamo che il Frosinone gioca bene a calcio. Sul loro primo gol dobbiamo migliorare. Dobbiamo invertire la tendenza sui gol subiti. Rugani è un giocatore bravo che è alla Juventus da 8 anni. Oggi per noi era una partita pesante molto più di quella di Milano contro l’Inter. Questa vittoria ci fa crescere nella sopportazione e gestione di queste partite molto importanti”.

Secondo il mister dei bianconeri, un successo del genere diventa importante soprattutto in chiave qualificazione per la prossima Champions League. “Oggi nel secondo tempo abbiamo avuto delle occasioni che potevamo sfruttare meglio. Senza la vittoria oggi saremmo rimasti con l’amaro in bocca. Vincere le partite non è mai facile soprattutto oggi che veniva da una serie di risultati negativi. La corsa Champions è molto lunga, oggi abbiamo messo il Bologna a -9 e l’Atalanta a -9. Importante riassaporare la vittoria per non abituarci alla sconfitta”.

Juventus, Allegri e la gestione di Chiesa

Allegri ha parlato anche di Federico Chiesa, sostituito nel secondo tempo di Juventus – Frosinone. Un giocatore molto importante ma che il suo allenatore vuole gestire nel migliore dei modi: “Oggi Federico si è messo a disposizione della squadra. Sappiamo che deve migliorare la condizione, perchè ultimamente ha saltato qualche allenamento. È un giocatore importante per la Juventus, lo è e lo sarà in futuro. Deve rimanere tranquillo e ritrovare la condizione migliore”.

La questione tattica continua a tenere banco quando si parla di Chiesa. Dal canto suo Allegri sostiene che il numero 7 della Juventus sta migliorando, sia a livello di posizione che sul piano fisico: “Non è assolutamente un problema, perchè nel calcio non bisogna star fermi come il subbuteo. Oggi ha fatto 60 minuti buoni e sono contento di lui, deve rimanere tranquillo e ritrovare la condizione. Abbiamo parlato in settimana, noi lo aspettiamo e sarà il nostro valore aggiunto per il finale di stagione”.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Fonte immagine: X

blog hibet