in

Juve, Lukaku o Vlahovic? Tutte dichiarazioni a favore del serbo

La trattativa tra Chelsea e Juve è entrata nel vivo, con i bianconeri che proveranno ad accontentare le richieste di Allegri.

lukaku share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @vlahovicdusan

Brutte notizie in casa Chelsea: Christopher Nkunku sarà fuori per almeno tre mesi, a seguito di un brutto infortunio rimediato in occasione dell’amichevole contro il Borussia Dortmund. Una notizia che potrebbe accelerare lo scambio Lukaku-Vlahovic. In più con una nota stampa nei giorni scorsi, il Chelsea ha comunicato la numerazione per la prossima stagione: nell’elenco non figura l’ex Inter e questo è un altro segnale alla Juventus nella trattativa che potrebbe portarlo in bianconero. La Curva Sud della Juventus contro l’arrivo dell’ex numero 90 nerazzurro: ecco il messaggio alla società, “Lukaku resta a Milano, il secondo portiere già lo abbiamo”. Di seguito il pensiero degli ex juventini sul possibile approdo del belga in bianconero:

LUCA TONI – “Mi tengo il classe 2000. È più giovane e di prospettiva. Senza contare che, dopo una stagione come l’ultima nella quale ha avuto qualche problema fisico e non ha reso per tutte le sue qualità, sicuramente avrà tanta rabbia in corpo e una gran voglia di riscattarsi. Motivi che mi fanno pensare che disputerà una stagione eccellente”.

FEDERICO BERNARDESCHI – “Non sarei sorpreso di vedere Lukaku alla Juve, perché il calcio è sempre più business, ma per come la vedo io i bianconeri dovrebbero tenere Vlahovic: Dusan se sta bene fa 25 gol a campionato, nel 2022-23 ne ha segnati 14, un miracolo nelle sue condizioni, perché la pubalgia non ti fa stare bene mai”.

CLAUDIO PRANDELLI – “Non rinuncerei a Dusan per Lukaku”.

MASSIMO MAURO – “Per quanto riguarda Lukaku: se arriva lui, però vuol dire che va via Vlahovic… L’ho già detto e lo ripeto: io uno scambio del genere non lo farei per tanti motivi.  Allegri deve ricreare l’entusiasmo che c’era all’inizio del ciclo dei 9 scudetti. Lukaku o non Lukaku, partirei dal gioco. Romelu è devastante negli spazi, è vero, ma non è che se arriva lui basterà chiudersi dietro e lanciare tutto sul belga. Romelu al cento per cento fa la differenza in Italia. Ma se non è al top, come è successo in parte lo scorso anno, diventa quasi inutile”.

FRANCO CAUSIO – “Credo ancora in Vlahovic: è giovane e viene fuori da un infortunio. La Juve ha investito molto sul serbo e deve proteggere quanto speso, stesso discorso per Chiesa”.

CLAUDIO GENTILE – “Sono convinto che Vlahovic abbia mostrato soltanto il 40 per cento del suo potenziale alla Juventus. Alla Fiorentina segnava gol incredibili e i bianconeri hanno speso molto per portarlo a Torino: quindi ora proteggerei l’investimento fatto nel gennaio 2022”.

ANTONIO CABRINI – “La Juventus si è messa alle spalle una stagione difficile e ha aperto un capitolo nuovo. Per questo punterei sul centravanti più giovane e di prospettiva dei due”.

PIETRO VIERCHOWOD – “Terrei Vlahovic e non prenderei Lukaku, che è quasi solo forza fisica: gli ho visto sbagliare certi gol con il Belgio… Dusan ha maggiore qualità tecnica e penso che un giocatore come lui vada migliorato soltanto dal punto di vista emozionale”.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @vlahovicdusan

blog hibet