in

Juve, Di Gregorio e Koopmeiners: i primi due colpi per Thiago Motta

Tutto pronto per l’inizio della nuova Juventus di Thiago Motta: dopo le firme si parte col mercato

Fonte immagine: Profilo Instagram @seriea

Il calciomercato della Juventus nel vivo da diverse settimane: dopo l’addio a Massimiliano Allegri i bianconeri da tempo hanno blindato Thiago Motta che nelle prossime ore firmerà il nuovo contratto in Portogallo e darà via alla sua nuova avventura juventina dopo un passato da giocatore nell’Inter. Subito al lavoro il Football Officier che da tempo ha chiuso per Michele Di Gregorio e spinge per l’arrivo di Teun Koopmeiners.

Il futuro di Szczesny sembra essere sempre più lontano dalla Juventus: nonostante un contratto in scadenza nel 2025 il polacco ha diverse offerte dall’estero in particolare dalla Saudi Pro League pronta a ricoprirlo a peso d’oro. Il portiere del Monza si appresta a diventare il primo acquisto bianconero dell’era Thiago Motta: prestito con obbligo di riscatto per una cifra vicina ai 20 milioni di euro.

Teun Koopmeiners è invece da tempo il pallino per la mediana bianconera di Giuntoli che lo ha messo in cima alla lista per rinforzare il centrocampo della Juventus 2024-25. Già nel mirino del dirigente ai tempi del Napoli, ora l’operazione più decollare nei prossimi giorni, nonostante la richiesta esosa dell’Atalanta che lo valuta intorno ai 60 milioni di euro e con la Vecchia Signora pronta ad abbassare le pretese della Dea con l’inserimento di una contropartita.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Fonte immagine: Profilo Instagram @seriea

blog hibet