in

José Mourinho e l’aneddoto dal barbiere.

Il tecnico portoghese ed il taglio di capelli per l’anonimato, nel 2015.

Fonte immagine: Profilo Instagram @josemourinho

José Mourinho è un personaggio amato da tutti, ma anche lui ha avuto modo di combinare spesso delle marachelle, che restano nella storia come degli avvenimenti davvero simpatici.

A raccontarne uno è stato A-STAR, barbiere di diversi top player in Premier League, che racconta che diversi anni fa, nel 2015, Mourinho si trovava nella situazione in cui il Chelsea lo aveva appena esonerato.

Tuttavia, la permanenza a Londra non stava andando così bene e per questo il tecnico aveva sentito il bisogno di non farsi riconoscere per strada.

Il barbiere, infatti, racconta: “Ho dovuto rasargli i capelli perché non voleva essere riconosciuto. Se n’è andato dall’uscita di servizio e io non sapevo cosa dire”.

Una scelta del tutto sui generis, ma che non tradisce per niente quella che è la personalità camaleontica e enigmatica di quest’uomo.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @josemourinho

blog hibet