in

Josè Mourinho e il nuovo duello tra Milano e Roma

L’allenatore dei giallorossi rivive i momenti magici con l’Inter

mourinho share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @josemourinho

C’è un nuovo contrasto nel cuore e nella testa. Ed è il duello tra una Milano che gli ha dato tanto e a cui ha dato tutto, e una Roma che gli sta entrando pian piano sotto la pelle: “Queste città sono i due centri nevralgici dell’Italia. Milano è il motore dell’economia del Paese, mentre Roma è il centro del potere politico e, si può dire, il museo all’aria aperta della storia italiana. Mi ritengo fortunato ad avere avuto la possibilità di vivere in entrambe le città”.

Lo Special One ne ha parlato nel corso di un approfondimento per la Gazzetta dello Sport. Per il tecnico ci sono tante vittorie da ricordare quando è stato sulla panchina dell’Inter. I nerazzurri saranno i suoi prossimi avversari in campo, ma nel cuore ci sono tante vittorie da ricordare: “Per me è impossibile scegliere. Ogni vittoria è speciale e ogni trofeo unico a suo modo”. E lo dice uno che ha messo a segno il tanto celebrato Triplete del 2010.

Mourinho e il cammino in giallorosso

Durante l’intervista si è parlato anche di bandiere e di simboli. Mourinho lo è stato per l’Inter come Totti lo sarà per sempre nella Roma. Ma non c’è modo che lui possa scalfire lo storico capitano dal cuore e dalla memoria dei tifosi capitolini: “Non esiste questo problema. Francesco è sempre stato e sempre sarà un simbolo della Roma qualsiasi cosa succeda e indipendentemente da quello che deciderà di fare nella sua vita”.

Si parla anche di San Siro, il teatro delle sue vittorie più belle ma che non lo vedrà in campo per via della squalifica. Mou ha fatto capire che la Scala del calcio sta nel suo cuore insieme a tutti gli altri stadi in cui ha allenato, come quelli di Londra, Manchester, Madrid e ora l’Olimpico di Roma: “Tutti questi stadi mi evocano ricordi molto intensi e molto belli. D’altronde, ognuno custodisce pagine importanti della mia carriera”.

Un grande uomo che ha lasciato il segno ovunque è andato.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @josemourinho

blog hibet