in

Jos Verstappen senza filtri: “Red Bull mi ha deluso”

Il papà di Max attacca anche la FIA

verstappen share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @memasgp

Jos Verstappen non le manda a dire alla direzione gara della Formula 1. Il Gran Premio di Monaco di domenica scorsa ha forse messo a nudo qualche titubanza di troppo nella gestione dei problemi meteo e dell’organizzazione delle corse: “Il weekend di Monaco non mi ha lasciato una buona sensazione. In primo luogo credo che la gara sarebbe dovuta partire alle 3, ma sembra che ultimamente tutti i direttori di gara si stressino alla vista di qualche goccia di pioggia”.

Secondo il papà del campione del mondo in carica, infatti, le decisioni sul cambio della mescola hanno rischiato di rovinare una gara spettacolare: “Trovo poi incredibile vedere quanto poco grip i piloti abbiano con le gomme full wet. Non è una novità dell’ultimo momento, ma è un qualcosa che va avanti da molto tempo e si dovrebbe fare qualcosa a riguardo. Bisognerebbe essere certi che gli pneumatici possano affrontare anche 3 centimetri d’acqua”.

Jos Verstappen contro la Red Bull

Tuttavia non è solo la FIA a finire nel mirino del papà di Max Verstappen. Proprio il risultato in gara del figlio ha mandato su tutte le furie l’ex pilota, che attacca la Red Bull: “Il terzo posto di Max è stato deludente. Abbiamo visto tutti che è stato un weekend difficile per lui. La vettura non ha ancora le caratteristiche adatte al suo stile di guida. Max ha poco grip all’anteriore ed a Monaco è fondamentale avere una vettura che giri velocemente. È stato molto difficile”.

La vittoria di Sergio Perez ha sicuramente fatto sorridere il team austriaco. Papà Jos, però, non è affatto contento per una potenziale vittoria mancata per Max: “La Red Bull ha ottenuto un buon risultato, ma allo stesso tempo non ha fatto il massimo per consentire  a Max per arrivare davanti. Il terzo posto è frutto dell’errore della Ferrari in occasione della seconda sosta di Charles Leclerc. Max, che è il leader del campionato, non è stato aiutato in questo senso dalla strategia”.

Una tirata di orecchie che non sembra però necessaria.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @memasgp