in

Jorginho si candida: “Sono pronto a calciare i rigori”

Fonte immagine: Profilo Instagram @jorginhofrello

Jorginho non vuole fare paragoni tra Roberto Mancini e Luciano Spalletti. Il passato e il presente della Nazionale non sembrano toccare più di tanto il giocatore: “Non mi piace molto fare le comparazioni, però sicuramente sono due allenatori con grande esperienza. Sono entrambi molto sinceri, le cose vanno dette. Sono sempre stati molto schietti con me, credo che quello sia un punto di vista importante. Personalmente, mi chiedono ciò che vedono nelle mie caratteristiche e posso dare alla squadra”.

Il playmaker di centrocampo campione d’Europa con gli Azzurri ha parlato proprio di un rapporto costruito poco per volta con l’attuale commissario tecnico. Il giocatore dell’Arsenal ha spiegato il confronto che c’è stato con l’ex allenatore del Napoli: “Ci siamo sentiti, mi ha spiegato che le sue scelte erano basate sul fatto che stavo giocando un po’ meno. Ci tengo tanto a essere qui, la chiamata è arrivata e sono molto contento”.

Jorginho e il ruolo da rigorista

Si parla della sfida di Roma contro la Macedonia del Nord. Una sfida che non evoca bei ricordi, ma che va comunque giocata, come ribadisce Jorginho. Il regista spiega che squadra si aspetta nella gara in programma tra un paio di giorni: “Una Nord Macedonia chiusa, compatta. Ma senza concedere. Credo sia un fattore importante essere concentrati e non concedere nulla. Con due tiri in due partite abbiamo concesso due gol. Non dobbiamo concedere”.

Jorginho se la sente di tornare a calciare rigori dopo gli errori contro la Svizzera alle Qualificazioni Mondiali. L’italo-brasiliano non si tira indietro: “Sul rigore, se capita e tocca a me assolutamente non mi tirerei indietro, sarei pronto per poter aiutare. Non sta a me decidere, ma se tocca a me assolutamente sì, senza problemi. Sul discorso del mio erede, anche quello non sta a me… Non lo so sinceramente. Ci sono tanti giovani che stanno emergendo e sicuramente verrà fuori qualcuno”.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @jorginhofrello

blog hibet