in

Michael Jordan si dà alla Nascar: “La seguo fin da bambino”

Nascar
Fonte immagine: Wikipedia Commons

Uno sportivo vero lo riconosci dal fatto che sia appassionato di più discipline. E Michael Jordan può senza dubbio essere considerato uno sportivo vero, visto che non è mai stato legato a una sola disciplina. MJ ha legato la sua vita al basket, diventando con ogni probabilità il più forte di tutti i tempi nel suo sport. Ma sappiamo di lui della sua grande passione per il baseball, tanto da aver provato a giocare dopo la sua prima pausa dalla palla a spicchi.

E poi c’è il grande amore fin da bambino, ovvero le quattro ruote. E in questo caso, Michael Jordan ha deciso di fare un passo in avanti, diventando addirittura proprietario di un team che partecipa al campionato Nascar. Questo è stato l’annuncio che Jordan ha fatto nelle scorse ore, facendo sapere di voler entrare a piedi uniti in questo mercato. E nelle sue parole c’è tutta la gioia per aver fatto diventare un business, quella che era una sua passione fanciullesca.

I miei genitori portavano me, i miei fratelli e le mie sorelle alle gare. La Nascar fa da sempre parte della mia vita. Nella scelta che ho fatto vedo un’opportunità di educare un nuovo pubblico ad aprire più opportunità per i neri nelle corse”. Dunque una scelta di vita e al tempo stesso un messaggio da lanciare al popolo nero.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Wikipedia Commons

Francesco Cammuca