in

Mourinho celebra la Roma: post per l’anniversario dello scudetto

Complimenti a Capello e ricordo per Sensi

Fonte immagine: Twitter

La Roma sta cercando di ricostruire un progetto che sia finalmente vincente, dopo le ultime stagioni in cui molte cose sono state lasciate al caso. Una situazione che potrebbe non succedere più nei prossimi mesi, visto che c’è stato lo sbarco nella Capitale di uno come José Mourinho. Un personaggio che senza dubbio dal punto di vista mediatico farà molto parlare di sé, ma che con il suo metodo molto burbero potrebbe far cambiare molte cose.

 

Il nuovo allenatore della formazione giallorossa sta cercando di partire dalle fondamenta, che in questo caso sono rappresentate dal rapporto con i tifosi. Proprio i supporters dovranno tornare a essere l’anima della Roma, specialmente dopo un anno e mezzo in cui il pubblico è stato lasciato fuori dagli stadi per via dell’emergenza pandemica. Mourinho sta provando a fare amicizia con il tifo organizzato romanista.

Il ricordo

Per farlo, per ora lo Special One si è affidato molto ai social, in particolare al suo profilo su Instagram. Qui ha lanciato messaggi d’amore fin dal giorno in cui è stato annunciato come nuovo allenatore della Roma. E anche in queste ultime ore ha voluto essere molto empatico con la sua nuova tifoseria. Anche perché in questi giorni ricorre un anniversario speciale per chi tifa Roma, quello del terzo e ultimo scudetto.

 

Leggi anche...  Gli allenatori della prossima serie A: la Top10 per media punti

 

Il tricolore targato Totti, Batistuta e Fabio Capello, il trofeo più importante della gestione della famiglia Sensi. Mourinho ha voluto ricordare questa data con un post su Instagram: “Complimenti a tutti: alla famiglia Sensi, a Mister Capello, allo staff, ai giocatori e ai romanisti. Ricordare è vivere”. Un modo come un altro per cercare di attrarre ancor di più la simpatia e l’affetto del popolo giallorosso.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Twitter