in

Jacobs autocritico: “Non facevo un tempo così da anni”

jacobs share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @crazylongjumper

Marcell Jacobs è tornato alle gare, ma sicuramente non ricorderà per sempre questo ritorno. Al meeting di Parigi le cose sono andate malissimo ma lui prova a vedere qualcosa di buono: “Non mi è dispiaciuta la prima parte, poi le gambe sono diventate cemento. Durante le ultime tre settimane, con i fastidi che ho avuto, non ho potuto lavorare e si vede. Sto correndo e quindi per me è importante. Ho corso senza fastidi, cosa che fino a qualche giorno fa non riuscivo a fare”.

Il campione olimpico di Tokyo sui 100 metri piani ha chiuso la sua performance con un settimo posto e con un crono pessimo. Il suo obiettivo era però quello di tornare in pista e ritrovare delle sensazioni perse da tempo: “La gara è da buttare via, ho fatto un tempo che non facevo da non so quanti anni. Ma volevo gareggiare lo stesso, questa è una gara del cavolo ma sto gareggiando e ora si sta lavorando per le prossime gare e avrò la possibilità di lavorare”.

Jacobs punta alle prossime gare

Nelle dichiarazioni rilasciate al termine della gara disputata in terra parigina, Jacobs ha parlato della sua reazione a fine gara. Una reazione estemporanea ma che però fa capire quanto l’azzurro ci tenga: “Ho fatto una smorfia durante la gara perché mi sono reso conto che mi stavano sorpassando tutti, facevo fatica, non controllavo la corsa. La causa è la mancanza di lavoro nelle ultime settimane: ne ho perse tre e l’ho patito”.

Il detentore del titolo a cinque cerchi tra gli uomini sprint è consapevole di essere ancora lontano dalla sua migliore condizione. La buona notizia riguarda l’assenza di dolori negli ultimi giorni. Una condizione che gli consentirà di preparare al meglio gli impegni estivi: “Sicuramente un po’ di dispiacere c’è soprattutto per il tempo, perché prima della problematica stavo bene. Ho comunque corso senza sentire fastidi e dolori, ora ho due settimane piene di lavoro prima della prossima gara”.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @crazylongjumper

blog hibet