in

Italiano sorride: “Stiamo crescendo, ci dava fastidio non fare punti”

Il tecnico della Fiorentina commenta la partita vinta dai viola sul campo della Sampdoria

italiano share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @vincenzo_italiano_fanpage

Vincenzo Italiano si gode una gran bella vittoria. Il tecnico sottolinea l’apporto di un Giacomo Bonaventura che è la dimostrazione del lavoro della squadra: “Bonaventura è l’emblema di quello che cerchiamo di mettere apposto e non è semplice quando hai poche sedute per provare efficacemente quello che hai in testa. Oggi dopo un primo tempo dove abbiamo rincorso la Sampdoria, nel secondo abbiamo, trovato le giuste distanze. Ha fatto una grandissima partita e quando i giocatori di qualità si accendono è felice portare punti a casa”.

Il mister della Fiorentina, dopo la vittoria sulla Sampdoria, parla della crescita dei suoi sul piano dell’attenzione: “Quando hai la necessità di fare punti, l’attenzione deve aumentare. Stiamo iniziando a fare gol con continuità, non stiamo prendendo gol e mi fa piacere. Stanno crescendo tutti, faccio un nome su tutti, Milenkovic. Sta crescendo, secondo gol di fila. Dodò, i centrocampisti. Stiamo crescendo tutti e quando hai bisogno di fare risultato viene fuori quella capacità di accendere l’interruttore”.

Italiano e una Fiorentina in ripresa

In conferenza stampa Italiano ha ammesso che la sua squadra sta crescendo. Vittoria dopo vittoria cresce anche l’autostima: “Era una squadra che faceva prestazioni ottime a risultati nulla. Ci dava fastidio e stava iniziando a complicare la testa ai ragazzi. Stiamo trovando continuità, nel secondo tempo mi è piaciuta la gestione che hanno avuto i ragazzi dopo il 2-0. La crescita c’è in ogni partita. Dopo La Spezia ho detto che bisognava accelerare, lo abbiamo fatto in Conference e in campionato. Mercoledì abbiamo una gara in casa, concentriamoci su quella e cerchiamo di dare il massimo”.

Le ultime curiosità riguardano la sua chiacchierata con Dejan Stankovic e l’episodio del rigore mancato: “Con Stankovic abbiamo anche fatto una battuta in mezzo al campo, Era per capire perché dalla panchina non avevamo capito le decisioni dell’arbitro. Sul rigore ho visto le immagini e ci hanno detto che era una situazione interpretabile. Andiamo avanti, godiamoci la vittorie e usciamo con una prestazione davvero di livello”.

La Fiorentina rialza la testa e scala la classifica.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @vincenzo_italiano_fanpage

blog hibet