in

Euro 2020, il cammino dell’Italia fino alla finale

Rischio Belgio ai quarti di finale

euro 2020 italia share hibet social
Fonte immagine: Twitter

Missione compiuta, anche se con alcune valutazioni da fare. L’Italia passa il turno nella fase a gironi di Euro 2020 con il primo posto a punteggio pieno. Tre partite e tre vittorie, arricchite dal fatto di aver mantenuto la porta inviolata per oltre 270 minuti. Un ruolino di marcia importante contro squadre non fortissime ma comunque ostiche e insidiose, come Turchia, Svizzera e soprattutto Galles.

Dunque gli azzurri guidati da Roberto Mancini si piazzano davanti a tutte e si guadagnano la presenza nella parte alta del tabellone. Potrebbe essere la zona più povera della griglia che porta fino alla finale dell’11 luglio a Wembley. Ma nel loro dettaglio, le probabili avversarie di capitan Chiellini e compagni rischiano di dare vita a degli scontri diretti da brivido per un’Italia che vuole continuare a stupire.

Rischi Belgio e Francia

Agli ottavi è già certo che l’Italia se la vedrà con la seconda classificata del Girone C, ovvero una tra Ucraina e Austria: le due Nazionali si affronteranno per guadagnarsi la piazza d’onore alle spalle dell’Olanda. Ricordiamo che l’ottavo di finale degli azzurri si giocherà a Londra sabato 26 giugno, con fischio d’inizio alle ore 21.

Leggi anche...  I re dei Dribbling: la top10 d'Europa dei migliori calciatori

Poi sarà la volta dei quarti di finale, per i quali lo spauracchio si chiama Belgio. La nazionale di Roberto Martinez è praticamente certa di vincere il suo Girone B e se la vedrà con una delle quattro migliori terze che passeranno il turno. Appare scontato, dunque, che vincerà la sua prima gara a eliminazione diretta e sarà dunque l’avversario degli azzurri, se questi ultimi passeranno a loro volta il turno.

Sullo sfondo c’è un’ipotetica semifinale contro la Francia, in quanto candidata assai credibile a vincere il Girone F, ma occhio anche alle seconde classificate dei Gironi D ed E: in questo caso il rischio di beccare compagini come Croazia o Spagna è assai alto.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Twitter