in

Inzaghi sorride: “Ora siamo padroni del nostro destino”

Parla l’allenatore dell’Inter

inzaghi share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @inter

L’Inter torna finalmente a sorridere in maniera costante anche in Europa, dopo aver ripreso il suo cammino imperioso tra le mura del nostro campionato. La formazione nerazzurra ha portato a casa altri tre punti nella sfida di ritorno contro lo Sheriff Tiraspol, nel quarto turno della fase a gironi di Champions League. Una vittoria importante e sofferta per i campioni d’Italia, che ora sono secondi nel proprio raggruppamento.

Simone Inzaghi, tecnico della compagine interista, al termine della gara giocata in Transistria ha ammesso che era fondamentale vincere per la corsa agli ottavi: “Meritavamo di più già nel primo tempo, ma siamo rimasti sempre lucidi e concentrati concretizzando le occasioni nella ripresa. Ora siamo padroni del nostro destino nel girone dopo le due vittorie non banali con lo Sheriff, squadra che aveva battuto Shakhtar e il Real a Madrid”.

Inzaghi, ora testa al derby

La paura dell’allenatore nerazzurro era quella che Lautaro Martinez e compagni, dopo le tante occasioni sprecate nel primo tempo, si facessero prendere dalla fretta di sbloccare il match: “Diciamo che stasera abbiamo sistemato la classifica, ora il destino è nelle nostre mani e dobbiamo disputare le ultime due gare con molta attenzione. C’era il rischio dopo 10-12 tiri e i pali di perdere lucidità e invece i ragazzi sono stati sempre lucidi e in partita, l’abbiamo fatta diventare noi semplice”.

Leggi anche...  Gasperini confessa: “Ho mandato a quel paese Ronaldo…”

Così, dopo aver raddrizzato la rotta in Champions si torna a pensare al campionato. Prima della sosta ci sarà spazio per il derby contro il Milan. Una partita tutta da vivere secondo Inzaghi: “Sappiamo che partita ci aspetta, molto sentita dai nostri tifosi e della nostra società. Bisognerà essere bravi nel prepararla nel migliore dei modi in 3 giorni e mezzo. Sappiamo che ora il ritorno è lungo, ma cercheremo di recuperare energie fisiche e soprattutto mentali”.

Noi siamo pronti a vivere questo match.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @inter