in

Inzaghi lancia la Reggina: “Dobbiamo finire alla grande”

Il tecnico degli amaranto parla anche di Serie A e della ripartenza del suo amato Milan

reggina share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @pippoinzaghi

Filippo Inzaghi sta continuando il suo percorso in panchina. La gente lo ama molto, fin da quando giocava, e lui prova a capire perchè: “Credo che di me la gente apprezzi il fatto che do sempre tutto me stesso, che non fingo. Mi nutro dell’affetto della gente, amo il calcio, in qualunque posto e in qualunque categoria. Da bambino andavo a vedere il Piacenza in curva con papà, che poi ci portava all’antistadio del Garilli a chiedere gli autografi. Una passione per il gioco che si vede e che trasmetto. La gente lo sente, credo”.

Il tecnico emiliano sta facendo molto bene alla Reggina. Una squadra di cui ha assunto la guida tecnica nonostante qualche feedback negativo: “Era una scommessa difficile, tanti mi consigliavano di non venire a Reggio. Amo le piazze del Sud, quello che abbiamo fatto nel girone d’andata è stato bello. Siamo passati da un quasi fallimento, all’arrivo di Saladini, alla costruzione della squadra insieme al d.s. Taibi, alla posizione di adesso. C’è orgoglio, ma dobbiamo finire il lavoro nel girone di ritorno”.

Inzaghi punta sul Milan

Si passa poi a parlare di Serie A. Inzaghi, intervistato per il Corriere della Sera, fa capire quale sarà il segreto per ripartire bene: “Vedremo chi avrà indovinato la preparazione. Di sicuro influirà. Tutti sono andati a tentativi, inevitabilmente. Come nel lockdown: qualcuno ne è uscito più forte, qualcuno più debole. Il Napoli resta favorito. Fino alla fine del campionato meritava il primato anche per il gioco. In estate ha fatto un mercato intelligente, ha inserito giocatori molto forti come Kvaratskhelia che sta facendo la differenza. E poi c’è Spalletti”.

E poi c’è il Milan, la squadra del suo cuore. SuperPippo punta forte sui rossoneri guidati da Stefano Pioli: “Il Milan ha un grande allenatore come Pioli e dirigenti all’altezza come Maldini e Massara, sanno bene cosa fare. Chiaro che il Napoli ha viaggiato a velocita doppia, ma sono convinto che i rossoneri abbiano tutto per provare a recuperare per lo scudetto e per andare avanti in Champions, per vivere quelle notti che i tifosi conoscono bene”.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @pippoinzaghi