in

CIRO IMMOBILE MEDITA L’ADDIO ALLA LAZIO DOPO LE OFFESE SUI SOCIAL?

Fonte immagine: Wikipedia Commons

Tutti giù dal carro. E’ sempre la solita storia e basta veramente poco per cambiare radicalmente l’atteggiamento di una stagione. Fino al lockdown i laziali erano una sorta di eroi che stavano compiendo un’impresa storica, tanto da convincere Lotito a mettere un congruo premio scudetto.

Poi la ripresa e il crollo, certificato in tre sconfitte consecutive. Le cause ovviamente sono molteplici, a cominciare da una rosa troppo ristretta per un calendario con ritmi così elevati e un tasso di infortuni particolarmente elevato.

Simone Inzaghi in realtà sta comunque facendo una grande stagione, a un passo da una Champions League che era il massimo delle ambizioni annuali per i bianco celesti. Eppure.

Eppure sono bastate tre partite a vuoto per scatenare la rabbia di alcuni fan (o presunti tali) contro società e giocatori, come avessero improvvisamente ravvivato le braci di un malessere rimasto sopito nel tempo, soffocato a suon di vittorie.

Paradossalmente proprio Ciro Immobile, e in particolare la sua Famiglia, sono stati presi di mira via social, tanto da costringere lo stesso attaccante laziale a un post sul suo profilo Instagram: “Insultate me e lasciate stare la mia famiglia!”.

Il riferimento era probabilmente ai commenti offensivi e discriminanti che la stessa moglie, Jessica Malena, aveva postato qualche giorno fa sul suo profilo social (il testo suonava come “Insegnali a non essere scarso come quel terrone di suo papà coleroso tumorato andatevene via”.) Opera di un folle sicuramente, ma che comunque ha dato molto fastidio, legittimamente, alla coppia.

La rabbia di Ciro è evidente anche in una frase, che lascia tutti con il fiato sospeso: “Probabilmente c’è qualcuno che dimentica in fretta”. Un malessere che proprio in una stagione probabilmente confezionata con Champions League e titolo di Capocannoniere (anche se Ronaldo è in arrivo), potrebbe portare il laziale a fare considerazioni drastiche sul suo futuro a Roma.

E di certo, non mancherebbero le offerte per Lotito, con mezza Italia e mezza Europa a fare la corte al bomber campano.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Wikipedia Commons