in

Il segreto di Medvedev: “Sono competitivo in tutto”

Il tennista russo non si ferma

medvedev share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @medwed33

Daniil Medvedev sembra essere finalmente riuscito a mettersi alle spalle la più grande delusione della sua carriera. Il russo è reduce dalla sconfitta in finale agli Australian Open, dopo aver dilapidato un vantaggio di due set: “Avevo bisogno di staccare un po’. Per un po’ non ho giocato a tennis, ho ripreso da qualche giorno ad allenarmi. È stata una battaglia molto dura sia fisicamente che mentalmente, ma ora sto bene e sono pronto a ripartire”.

Il ko patito contro Rafael Nadal ha lasciato il segno ma ora è pronto per tornare a vincere. Magari a partire dai tornei in programma nel continente americano: “La priorità è sempre giocare bene, provare a vincere. Se vinci grandi tornei allora puoi raggiungere anche grandi obiettivi… Nei prossimi appuntamenti sul cemento americano non ho tanti punti da difendere, quindi se farò bene sì, potrei, mettiamola così, salire ancora nel ranking”.

Medvedev e la passione per i motori

Il numero 2 della classifica mondiale ha anche svelato ai colleghi della Gazzetta dello Sport la sua seconda più grande passione. Parliamo dei motori, ai quali si è avvicinato grazie al pilota e suo connazionale Daniil Kvyat: “Adoro correre, mi piace la velocità, mi piace sentire l’adrenalina che scorre nelle vene. Io e il mio connazionale Daniil Kvyat avevamo un po’ di tempo libero e mi ha portato in pista. Io l’ho ripagato dandogli alcune lezioni di tennis”.

Il principale antagonista di Novak Djokovic per il trono del tennis maschile ha anche ammesso di aver accantonato gli scacchi, altra sua passione: “Ammetto che non gioco più molto. Sono arrugginito, oggi mi batterebbe chiunque. Più che la tattica di gioco mi ha aiutato a pensare in prospettiva. Durante una partita devi sempre pensare in anticipo a come agire, e anche a come rispondere alla mossa dell’ avversario. Lo stesso, anche se in modo più dinamico, avviene sul campo da tennis”.

Ora però vogliamo vederlo nuovamente in campo.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @medwed33