in

Il mistero del profilo Instagram: Piero Ausilio.

Dal calciomercato al profilo fake per seguire i profili delle compagne dei giocatori.

Fonte immagine: Facebook

Quando prendi il tuo lavoro seriamente, allora puoi incorrere nel rischio di voler curiosare nella vita dei suoi “dipendenti” per vedere se righino dritto e non si diano a troppe distrazioni e allo sbando puro: di questa idea, sembra essere anche Piero Ausilio.

Oltre ad essere il direttore sportivo dell’Inter, colui che insieme a Marotta prende decisioni sul futuro dei calciatori e in sede di calciomercato, è anche colui che si interessa della vita che conducono i suoi giocatori al di là del campo.

In questi giorni è balzato alla cronaca per aver fatto delle dichiarazioni particolari riguardo al mondo social, specialmente a quello di Instagram.

Intervenuto a Milano durante l’evento “Sport e musica nell’era della performance. Basta solo il talento?”, il dirigente nerazzurro ha dichiarato apertamente di essersi creato un profilo fake per seguire i profili delle compagne dei calciatori: “Non ho un account Instagram ufficiale, ne ho creato uno per controllare le mogli perché qualcuna mi ha creato problemi. Dalle mogli e dalle fidanzate si capiscono tante cose, anche della personalità del calciatore. Poi seguo anche calciatori. Ma l’ho creato per la moglie di un calciatore che mi stava dando tantissimi problemi.”

Chi sarà?

Molti hanno subito pensato alla regina delle WAGS, Wanda Nara, che effettivamente ai tempi di Icardi all’Inter ne ha combinate delle belle.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Facebook

blog hibet