in

Il Milan senza Ibrahimovic si gode Brahim Diaz

Milan
Fonte immagine: Wikipedia Commons

Il Milan continua a vincere e viaggia a punteggio pieno in questa prima parte della stagione. Dopo le due vittorie in campo europeo, contro il modesto Shamrock Rovers e il più impegnativo Bodo Glimt, è arrivato anche il bis in campionato sul campo di un Crotone mai domo. E per la formazione rossonera, la vittoria dell’”Ezio Scida” è stata ancor più importante, visto che è stata la prima stagionale senza Ibrahimovic, costretto all’isolamento in quanto positivo al Covid.

Un segnale importante da parte del Milan, che finora aveva “sfruttato” la presenza dello svedese anche sul piano del coraggio e della consapevolezza del gruppo. Senza Ibrahimovic, il Diavolo ha comunque sfoderato un buon gioco, trovando i frutti nel rigore realizzato da Kessie sul finire del primo tempo. Poi è salito in cattedra Brahim Diaz, quel giocatore sul quale il Milan punta come nuovo craque del mercato estivo.

Proprio come Theo Hernandez, Diaz è arrivato in rossonero da rincalzo del Real Madrid e punta a rilanciarsi in Italia. Qualche bella giocata l’aveva già fatta vedere in precampionato, ma la rete di Crotone rischia di veder esplodere una nuova stella. Mister Stefano Pioli si prepara a goderselo, in un ruolo come quello di ala destra nel tridente in cui cerca ancora l’erede di Suso. E un altro spagnolo, in tal senso, potrebbe prendergli il cuore.

Dunque il Milan si gode il nuovo che avanza. Proprio nel momento in cui manca il vecchio totem Ibrahimovic, arriva Brahim Diaz a prendersi la scena con un gol fondamentale. E chissà che non sia solo il primo di una lunga serie.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Wikipedia Commons

Francesco Cammuca