in

Il film su Ibrahimovic: la storia di un campione.

Si torna a puntare i riflettori su Zlatan e la sua adolescenza.

ibrahimovic share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @iamzlatanibrahimovic

Si torna a parlare nuovamente di Zlatan Ibrahimovic e della sua storia di vita, tutta concentrata nella nuova pellicola registrata da Jens Sjogren.

Non temete però, non è l’ennesima storia del Dio del calcio! La premessa del regista è stata proprio questa, ovvero specifica che la sua attenzione nel girare questo film è stata posta non sulla leggenda, ma sul bambino. Vengono quindi “prese di mira” le fasi più innocenti della sua vita, le sue marachelle, i guai combinati da ragazzino, per dare un volto anche all’altra sfera di Ibra, quella più personale, sulla quale è sempre stato molto riservato.

Ecco il trailer, offerto dalla casa produttrice Lucky Red:

Il film è già disponibile in tutte le sale dei cinema d’Italia da due settimane, ma la prima in anteprima mondiale, si è tenuta a Roma alla Festa del cinema, alla quale però non ha presenziato, il che non ha stranito troppo trattandosi di lui, anche se si è scusato con tanto di videomessaggio.

Questo nuovo film trae spunto dalla sua autobiografia “Io, Ibra”, il racconto del suo primo ventennio di vita, rappresentato da diversi attori, tutti con età diverse: Dominic Bajraktari Andersson e Granit Rushiti.

“Abbiamo voluto raccontare la sua storia adesso perché può essere una forte ispirazione per i più giovani. Ed è chiaro che questo avvenga più facilmente se al centro del biopic c’è qualcuno che è ancora in attività. Quello che abbiamo mostrato penso possa anche aiutare tutti a capire chi ci sia oltre il calciatore”.

Leggi anche...  "Untold Story": il passato di Zlatan Ibrahimović.

Sono queste le parole del regista, che vuole motivare cosa lo ha spinto a realizzare quest’ultima creazione, dove mira a far uscire fuori il suo carattere, la sua passione: le bici rubate, le caccia alle figurine introvabili, come tutti i bambini della sua età, il tutto raccontato dalla sua prospettiva che è anche quella di un bambino che cresce e che mira al raggiungimento di un obiettivo con mille difficoltà nel mezzo.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @iamzlatanibrahimovic